Alexa Unica Radio

Meteo: temperature sopra i 37°, scatta l’allerta in Sardegna

Allerta in Sardegna per il gran caldo: alte temperature previste sino a venerdì, anche pericolo incendi. Arriva l’anticiclone Caronte.

Doppia allerta per ondate di calore e pericolo incendi in Sardegna. Che si prepara, come il resto d’Italia, all’arrivo del terzo anticiclone africano dell’estate 2022, Caronte. Porterà nell’Isola temperature sopra 37°, in particolare sul settore centro-settentrionale.
La Protezione Civile regionale ha, infatti, emanato un avviso di condizioni meteorologiche avverse che sarà in vigore dalle 10 di martedì 21 alle 18 di venerdì 24 giugno. Già lunedì, però, è scattata l’allerta per il pericolo di incendio di livello “medio” che interesserà la Sardegna per tutta la giornata.
Il livello di attenzione è caratterizzato dal colore giallo. E in questo caso le condizioni sono tali che, ad innesco avvenuto, l’evento, se tempestivamente affrontato, può essere contrastato con il dispiegamento delle forze ordinarie di terra. Eventualmente integrato con l’impiego di mezzi aerei “leggeri” della Regione.
Picchi di 43 gradi in Puglia, 41/42 a Caltanissetta ed Oristano, 40 a Cosenza, 38 a Firenze, 37/38 a Bologna, Ferrara e Terni. Sono le temperature previste per i prossimi giorni nella terza ondata di caldo dell’anno, che potrebbero portare a nuovi record per il mese di giugno.
“L’anticiclone Caronte dall’Algeria invaderà il nostro Paese per almeno 10 giorni con temperature africane fino a 43/44°C all’ombra, e non escludiamo purtroppo valori anche più alti”. Dice il meteorologo Lorenzo Tedici. Alcuni record, sottolinea peraltro il meteorologo, “saranno probabilmente imbattibili. Come ad esempio i 47 gradi del 25 Giugno 2007 a Foggia, quando incendi disastrosi spinsero vampate eccezionali verso le pianure pugliesi. Anche i 40 gradi dei Mondiali di Calcio ‘Italia 90’ a Firenze saranno probabilmente irraggiungibili. Mentre i 39 gradi di Ferrara del 27 Giugno 2019 potrebbero essere ritoccati come tanti altri valori lungo tutta la nostra penisola”.

About Laura Piras

Studentessa della facoltà di Scienze Politiche. Vivo a San Sperate, un paese a circa 20 minuti da Cagliari. Mi piace seguire l'attualità e discuterne. Sono impegnata nel mondo del volontariato da circa 4 anni presso un'associazione di soccorso.

Controlla anche

cambiamento climatico

Cambiamento Climatico: “Più caldo e meno piogge su Italia nei prossimi decenni”

Get Widget Pasqui (Cnr): “Mantenere attiva la nostra attenzione sulla consapevolezza del riscaldamento globale e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.