Alexa Unica Radio
Astroturismo Sardegna Estate 2022 2

Astroturismo Sardegna, estate 2022

Ecco gli appuntamenti dell’estate 2022 di Astroturismo Sardegna: tra Superluna, Saturno e stelle cadenti.

Gli eventi estivi organizzati dalla Rete Astroturismo Sardegna non si fermano con il Solstizio. Ma proseguono fino a settembre con la scoperta del cielo e i suoi segreti immersi. Nella magica atmosfera dei tesori archeologici e ambientali della nostra isola.
Una serie di incontri che permetterà di ammirare in tutto il loro splendore i più affascinanti fenomeni astronomici dei prossimi mesi. Da un punto di osservazione privilegiato: la Sardegna, tuttora uno dei luoghi con meno inquinamento luminoso in Italia.
Protagoniste non saranno solo, come da tradizione, le stelle cadenti di agosto. Ma anche la Luna e Saturno, che si troveranno nei punti più vicini alla Terra alla loro massima luminosità. E potranno essere ammirate al telescopio grazie alla guida scientifica del Planetario dell’Unione Sarda.

La rete Astroturismo Sardegna

Il progetto Astroturismo Sardegna si è costituito ufficialmente come rete a partire dal maggio 2022. Dopo aver ottenuto un finanziamento nell’ambito del Progetto complesso “Sardegna, un’isola sostenibile” di Sardegna Ricerche.
Si tratta di una rete eterogenea che coinvolge dieci imprese attive su tutto il territorio sardo. Nella gestione, promozione e valorizzazione del patrimonio culturale e ambientale. Per offrire una proposta strutturata di turismo astronomico unica nel suo genere in Italia e tra le più innovative in Europa. Grazie alla condivisione in tempo reale delle immagini catturate al telescopio da un occhio elettronico, così come le vedono gli astronomi.
La rete punta a crescere coinvolgendo nuovi partner e permettendo l’acquisto online di biglietti e pacchetti turistici. Per diventare il punto di riferimento dell’astroturismo in Sardegna e non solo.

Il programma completo

Il calendario parte dal mese di luglio. Ed è suddiviso in tre percorsi tematici: Il Festival della Luna, L’uomo e l’universo, Il cielo tra Solstizi ed Equinozi.

FESTIVAL DELLA LUNA

3 LUGLIO

La Luna al telescopio aspettando Saturno. Chiesa di San Pietro delle Immagini, Bulzi (Sassari).
Cooperativa Simbranos.
Alle ore 20 la serata si apre con un aperitivo nella splendida Chiesa di San Pietro delle Immagini a Bulzi. Alle 21 inizia l’osservazione del tramonto al telescopio. Guidata dall’astrofisico Manuel Floris, direttore del Planetario dell’Unione Sarda. Dalle 22.30 inizierà l’osservazione della Luna.
Inoltre, durante la serata sarà possibile gustare i prodotti del territorio nel punto ristoro al fresco dei mandorli secolari di San Pietro delle Immagini.
Costo evento € 20. Il costo dell’aperitivo è € 5. Costo solo visione telescopio € 15.
Per prenotare: [email protected] 348 6522226

13 LUGLIO

La notte della Superluna. La magia della Luna piena al perigeo. Bosco di Seleni, Lanusei (Nuoro).
Cooperativa La Nuova Luna
Visita guidata delle Tombe dei Giganti di Seleni alla luce artificiale. E osservazione della Luna tramite un telescopio con gli scienziati del Planetario dell’Unione Sarda. Ancora, ci sarà la possibilità di effettuare foto.
Costo: intero (adulti) euro 12, ridotto (bambini 6-12 anni) euro 6.
Info e prenotazioni:
3801739189 [email protected]

13 LUGLIO

Aspettando la Superluna. Fortezza Vecchia, Villasimius (Sud Sardegna).
Cooperativa Diomedea.
Una passeggiata al tramonto vicino al mare e un aperitivo ci accompagneranno all’arrivo e all’osservazione della Superluna. Osservabile al telescopio dal promontorio della Fortezza Vecchia, guidata dall’astrofico Manuel Floris.

Inizio alle ore 19.30: appuntamento ai parcheggi della spiaggia di Fortezza Vecchia. Alle ore 19.45: passeggiata costiera verso la Fortezza a cura della cooperativa Diomedea. 20.30: sarà offerto un aperitivo light a base di prodotti locali. Ore 21.30: Arriva la Superluna. Osservazione al telescopio della luna con i suoi crateri e mari lunari. Ore: 23.00: fine dell’osservazione e della serata.

Costo: 20 euro. Durata: 3/4 ore. Difficoltà: Facile (richiesta abitudine minima al cammino).
Richiesta torcia, abbigliamento e scarpe da trekking, un tappetino/cuscino.
Prenotazione obbligatoria. Contatti: [email protected] 3935911339.

21 LUGLIO

La notte dell’uomo sulla Luna. Teti (Nuoro).
Tacs Visits & Tours
 L’astronauta Armstrong posò il suo piede sul satellite alle 4.57 del 21 luglio 1969, ora italiana. Nel giorno dello sbarco sulla Luna il direttore del Planetario dell’Unione Sarda Manuel Floris racconterà quello storico momento e il periodo della corsa allo spazio. Per poi guidare un’osservazione delle stelle col telescopio. Accompagnata dal racconto di miti e leggende sulle costellazioni.
Contatti: 328 8789521 [email protected]

10 SETTEMBRE

La notte della Luna piena, l’ultimo plenilunio dell’estate. Bosco di Seleni, Lanusei (Nuoro).
Cooperativa La Nuova Luna
Visita guidata delle Tombe dei Giganti di Seleni alla luce artificiale. E osservazione della Luna tramite un telescopio con gli scienziati del Planetario dell’Unione Sarda. Inolte, ci sarà la possibilità di effettuare foto.
Costo: intero (adulti) euro 12, ridotto (bambini 6-12 anni) euro 6.
Info e prenotazioni:
3801739189 [email protected]

L’UOMO E L’UNIVERSO

22 LUGLIO

Notte in Supramonte. Supramonte di Urzulei (Nuoro).
Società Chintula.
Osservazione al telescopio con la guida astronomica degli esperti del Planetario dell’Unione Sarda. In particolare, da uno dei luoghi nel cuore della Sardegna con il cielo più pulito e privo di inquinamento luminoso.
Per maggiori informazioni:
328 574 8917
facebook.com/notteinsupramonte

31 LUGLIO

Dai Pianeti all’Universo, Viaggio nello spazio e nel tempo al Telescopio. Chiesa di San Pietro delle Immagini, Bulzi (Sassari).
Cooperativa Simbranos
Appuntamento alle 20 per la cena nel punto ristoro nei pressi della Chiesa di San Pietro delle Immagini, accompagnata dalla musica.
A seguire, dalle 21.45 osserveremo i pianeti al telescopio grazie alla guida di Manuel Foris, con visione delle immagini in diretta e attraverso dei fotogrammi. Facendo un viaggio nello spazio e nel tempo.
Costo evento € 35. Solo cena € 20. Visione telescopio € 15
Per prenotare: [email protected] 348 6522226

8 AGOSTO

Ascoltando la notte e mirando le stelle! La notte: il buio, i profumi, le voci e le stelle. Da Cava Usai a Cala Burroni, Villasimius (Sud Sardegna).
Cooperativa Diomedea
Una passeggiata notturna, immersi nel buio e nei profumi nella macchia mediterranea. In silenzio ad ascoltare le voci della notte. Ci condurrà fino in spiaggia dove osserveremo le stelle che illuminano il cielo accompagnati dall’astrofisico Manuel Floris.

Alle ore 21.00: appuntamento ai parcheggi di Cava Usai. Si prosegue alle ore 21.15: Partenza per la passeggiata notturna verso Cala Burroni accompagnati dalle guide di Diomedea. Alle 22.15: Osservazione del cielo e delle stelle al telescopio accompagnati dall’Astrofisico Manuel Floris. Ore 23.30: partenza per Cava Usai. Ore: 00.00: ritorno ai parcheggi di Cava Usai.

Costo: 20 euro. Durata: 3/4 ore. Difficoltà: Facile (richiesta abitudine minima al cammino).
Sconsigliato a chi ha paura del buio! Evento non adatto ai bambini al di sotto dei 5 anni e ai cani.
Richiesta torcia, abbigliamento e scarpe da trekking, una benda, un tappetino, acqua.
Prenotazione obbligatoria.
Per informazioni:
[email protected] 3935911339

10 AGOSTO

Le Lacrime di San Lorenzo Al Nuraghe Arrubiu. Orroli (Sud Sardegna).
Cooperativa Is Janas
Il Nuraghe Arrubiu, ad oggi, è l’unico nuraghe pentalobato scavato e fruibile. Per la maestosità e la vastità delle sue strutture e per la sua rilevanza scientifica, è fra i più imponenti complessi megalitici della Sardegna. E di tutto l’occidente europeo.
Agli occhi dei visitatori si presenta in tutta la sua grandiosità e nel suo caratteristico colore rosso (da cui il nome “Arrubiu”). Conferito dai licheni che ricoprono le pietre di costruzione di basalto.

Inizio alle ore 21: incontro in biglietteria al Centro Servizi del Nuraghe Arrubiu e presentazione dell’astrofisico Manuel Floris del Planetario dell’Unione Sarda. Alle ore 21.30: inizio osservazione della costellazione e delle stelle cadenti. Infine, ore 22: osservazione al telescopio fino a mezzanotte

Costo 10 euro a persona, solo su prenotazione:
[email protected] 3297867983 082 847269

14 AGOSTO

La notte di Saturno. Bosa (Oristano)
Tacs Visits & Tours
Il 14 agosto il pianeta di Saturno si trova in opposizione al sole. In uno dei giorni di massima vicinanza alla Terra e luminosità. Lo ammireremo e osserveremo anche la luna e altri oggetti del cielo stellato di Ferragosto attraverso il telescopio. Guidati dagli scienziati del Planetario dell’Unione Sarda.
Contatti:
328 8789521
[email protected]

16 AGOSTO

Le stelle, i pianeti e la Via Lattea. Alla scoperta dello spazio profondo. Bosco di Seleni, Lanusei (Nuoro).
Cooperativa La Nuova Luna
Visita guidata delle tombe dei giganti di Seleni alla luce artificiale. Osservazione di stelle, pianeti e della Via Lattea tramite due telescopi. Uno per l’osservazione diretta, l’altro collegato a un computer per l’elaborazione grafica, a sua volta collegato con dei tablet. Sarà così possibile vedere gli stessi oggetti a occhio nudo e, con una migliore definizione, attraverso l’elaborazione elettronica.
Prezzi: intero (adulti) euro 14, ridotto (bambini 6-12 anni) euro 7.
Info e prenotazioni:
3801739189 [email protected]

IL CIELO TRA SOLSTIZI ED EQUINOZI

23 SETTEMBRE

Equinozio d’autunno. La notte dei pianeti: Saturno, Giove e Marte. Spiaggia Cava Usai, Villasimius (Sud Sardegna).
Cooperativa Diomedea
Una passeggiata al tramonto. Immersi nello scenario unico di Cava Usai. Tra il bianco dei graniti, l’azzurro del mare e i colori del cielo nella sera dell’equinozio d’autunno.
Dopo un aperitivo si attenderà in spiaggia l’arrivo della notte. Per l’osservazione con il telescopio del cielo e dei pianeti Saturno, Giove e Marte, in compagnia dell’astrofisico Manuel Floris.

Ore 19.15: appuntamento ai parcheggi della spiaggia di Cava Usai. Alle ore 19.30: partenza per una breve passeggiata verso l’antica Cava e il sentiero che costeggia il mare e il promontorio di Porto Giunco. Accompagnati dalle guide di Diomedea. A seguire, ore 20.45: in spiaggia, in attesa dell’arrivo della notte, sarà offerto un aperitivo light a base di prodotti locali. Ore 21.45: osservazione del cielo e dei pianeti al telescopio in compagnia dell’astrofisico Manuel Floris. Ore 23.00: termine attività

Costo: 20 euro. Durata: 3/4 ore. Difficoltà: Facile
Richiesta torcia, abbigliamento adatto e scarpe da trekking, un tappetino e acqua.
Prenotazione obbligatoria.
Per informazioni sulle modalità di prenotazione e pagamento scrivere a [email protected] o telefonare al numero 3935911339.

About Laura Piras

Studentessa della facoltà di Scienze Politiche. Vivo a San Sperate, un paese a circa 20 minuti da Cagliari. Mi piace seguire l'attualità e discuterne. Sono impegnata nel mondo del volontariato da circa 4 anni presso un'associazione di soccorso.

Controlla anche

MBIANCO

A Pula i Matt Bianco live domenica 14 agosto

Get Widget “Pula dimensione estate”, grandi ospiti per la stagione di musica promossa dal Comune …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.