Alexa Unica Radio
028 MusicaMuseo SAR 0529

Festa della Musica al Teatro Massimo di Cagliari

Per la 28esima edizione della Festa nazionale della musica, al Teatro Massimo di Cagliari ci sarà una jam sessione dedicata ai più piccoli.

In tutta Italia, martedì 21 giugno si svolge la 28ma edizione della Festa Nazionale della Musica. Per tale occasione l’Associazione culturale cagliaritana Contattosonoro, membro del Tavolo Permanente Musica 0-6, scende in campo con un’azione cittadina. Che intende coinvolgere le famiglie dell’Asilo Nido “La Tana di Lunamoonda“.
Un momento di partecipazione attiva da vivere assieme a grandi e piccini, all’insegna della musica. Attraverso l’esperienza dell’evento sonoro-musicale intitolato “21ZeroSei – famiglie in musica“. A partire dalle 9.30 e fino alle ore 12, negli spazi del Teatro Massimo di Cagliari, grandi e piccini avranno l’occasione di partecipare a una jam session corale. Guidata dalla musicista e musicoterapeuta, Francesca Romana Motzo.

L’appuntamento è dedicato alle famiglie zerosei.

Con bimbi cioè appartenenti alle fasce d’età 0-6 anni. E  fa parte di un’azione d’intervento comune a tutti i membri del Tavolo Permanente Musica. I quali, ognuno nel proprio territorio, andranno a formare una mappa sonora festeggiando così quella che è considerata l’arte più nobile. Ovvero la Musica, secondo tutti i punti cardine del suo manifesto.
A Cagliari, l’associazione Contattosonoro, consolida un legame già esistente da anni con l’Associazione Jazz in Sardegna, con la quale realizza progetti sonoro-musicali dedicati all’inizio della vita. Con l’intento di rendere la musica un’esperienza coinvolgente e totalizzante finalizzata da subito ad una crescita armonica dell’individuo fin dalla sua nascita.
In vista della prossima edizione del Festival Internazionale Jazz in Sardegna-European Jazz Expo, fervono i preparativi anche della VI edizione dell’appuntamento “Jazz con gli occhi di un bambino”. Dedicato alla fascia d’età 12-24 mesi. Tale evento vedrà genitori e piccini trasformarsi in partecipanti attivi di una jam session che ogni anno ospita una personalità del mondo della musica.
Seguendo questo medesimo intento socio-educativo-esperienziale e concentrandosi proprio sulla fascia 0-3 anni, sono in cantiere diversi progetti che vedranno la luce entro la fine di quest’anno.
Infine, per la giornata della Festa Nazionale della Musica 2022, verrà messa in campo una partnership dedicata, firmata anche da Cedac-Circuito multidisciplinare dello spettacolo in Sardegna e Teatro Massimo.

About Laura Piras

Studentessa della facoltà di Scienze Politiche. Vivo a San Sperate, un paese a circa 20 minuti da Cagliari. Mi piace seguire l'attualità e discuterne. Sono impegnata nel mondo del volontariato da circa 4 anni presso un'associazione di soccorso.

Controlla anche

Maker Faire Sardinia, a Olbia la fiera degli artigiani digitali

Get WidgetIl Fab Lab organizza ad Olbia un nuovo evento di carattere internazionale, dedicato all’innovazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.