Alexa Unica Radio

Fine settimana al MuA di Sinnai

Nel fine settimana al MuA di Sinnai si è tenuto il Talk “Il tatuaggio e la correlazione con il tempo” con Davide Ragazzo.

Domenica dalle ore 18:30 il MuA di Sinnai ha ospitato uno dei massimi esponenti in Italia del tatuaggio: Davide Ragazzo. A presentare e dialogare con l’artista Valerio Deidda. Obbiettivo: ripercorrere le vicende storiche per definire le origini, per capire i significati e sviscerare i perché della correlazione del tatuaggio con il tempo.
Lunedì 30 maggio il MuA di Sinnai ospiterà una serata speciale. Limpe Fuchs (GER) suonerà insieme a Luca Marcia (IT) nella corte del museo. I due artisti dialogheranno insieme per la prima volta, attraverso il mezzo dell’improvvisazione. Apertura porte ore 20:00.
Limpe Fuchs è una pioniera della musica avant-garde da oltre 50 anni. Uno degli obiettivi di Limpe è stato quello di sfruttare la ricerca del suono come binomio artista-strumento per (ri)creare ed evocare suoni naturali e immaginari per l’ascoltatore. Negli ultimi due decenni è stata coinvolta nel body-improvisation e nel teatro delle ombre, collaborando con Occhio Quartet, OOP quartet e numerosi visual artists. Esplorando l’uso della pietra, del legno, del metallo, della stoffa e diversi altri oggetti. E sviluppando ulteriormente il proprio “sound-sculture”. Il sound-craft di Limpe non ha praticamente confini ed è in continua evoluzione.
Luca Marcia è un artista blues di San Sperate che lavora sulla sua personale sperimentazione su suoni abrasivi originati dagli elementi della sua isola natale. I suoi progetti attuali comprendono performances in teatro, field-recordings, sperimentazione vocale. Milita nel quinetto blues non convenzionale “Malignis Cauponibus” e nel solo-project LO-FI sperimentale “Scomu”.
L’evento fa parte del progetto di installazione Sarò Ero – Installazione audiovisiva sull’ineffabilità del tempo. Sarà possibile visitare l’esposizione presso il MuA di Sinnai dal mercoledì alla domenica dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 20:00, e il martedì dalle 17:00 alle 20:00.
Il costo del ticket d’ingresso per lo spettacolo al MuA di Sinnai è di 10 euro e include la partecipazione al concerto, la visita all’installazione Sarò Ero ed un bicchiere di vino. La prenotazione è obbligatoria. Per informazioni scrivere a [email protected] Oppure chiamare al numero 3714692018.

About Laura Piras

Studentessa della facoltà di Scienze Politiche. Vivo a San Sperate, un paese a circa 20 minuti da Cagliari. Mi piace seguire l'attualità e discuterne. Sono impegnata nel mondo del volontariato da circa 4 anni presso un'associazione di soccorso.

Controlla anche

Maker Faire Sardinia, a Olbia la fiera degli artigiani digitali

Get WidgetIl Fab Lab organizza ad Olbia un nuovo evento di carattere internazionale, dedicato all’innovazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.