Alexa Unica Radio

Il raduno della “Vespa”, oltre 200 iscritti a Cagliari

La manifestazione è in programma dall’1 al 5 giugno

“Con questa iniziativa daremo modo alla città di Cagliari di essere la capitale della “Vespa” a livello internazionale”. Così l’assessore alle Attività Produttive e Turismo del Comune di Cagliari, Alessandro Sorgia, ha descritto i contorni della prima edizione del “Vespa Raduno Sardo“. Raduno nazionale e internazionale, che si terrà dall’1 al 5 giugno.

  “La pandemia ha bloccato tante iniziative – ha proseguito Sorgia nel corso della presentazione a Su Siccu – ma non ci siamo mai persi d’animo e abbiamo sempre continuato a programmare. E oggi abbiamo la possibilità di presentare questo raduno che ci permetterà di far conoscere Cagliari altri oltre duecento partecipanti che hanno già garantito la loro adesione. Ci saranno, poi, tante attività di contorno per promuovere le realtà culturali, eno-gastronomiche e turistiche del capoluogo”.
   

La manifestazione è stata organizzata per la prima settimana di giugno, dai Vespa Club Cagliari, Karalis, Ogliastra, Parteolla-Trexenta e San Vito; che hanno voluto riunire le forze per dar vita ad un’iniziativa congiunta che coinvolgesse quanti più appassionati possibile.
   

E sono stati già più di duecento i partecipanti che hanno garantito la presenza e che arriveranno da tutta Italia, ma non solo. Un successo particolarmente gradito dall’Assessore Sorgia che ha subito colto l’opportunità, sposandola, di far conoscere la Sardegna attraverso le esperienze dei vespisti.
    All’incontro con la stampa hanno preso parte anche il Presidente del Vespa Club Cagliari, Maurizio Vannini, accompagnato dalla sua vice, Maria Cosima Porru, e il Presidente del Vespa Club Karalis.

About Laura Piras

Studentessa della facoltà di Scienze Politiche. Vivo a San Sperate, un paese a circa 20 minuti da Cagliari. Mi piace seguire l'attualità e discuterne. Sono impegnata nel mondo del volontariato da circa 4 anni presso un'associazione di soccorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.