Alexa Unica Radio
maggio libri presentazione libro due

In Marmilla, nuovi appuntamenti de “Il maggio dei libri”

Libri e laboratori: sempre più ricco “Il Maggio dei libri” in Marmilla. Sino a fine mese mostre bibliografiche; manualità e presentazioni di libri. Nuovi incontri per una lettura; che aiuta anche a capire meglio il mondo che ci circonda.

Si arricchiscono gli appuntamenti della rassegna “Il maggio dei libri” nelle venti biblioteche del sistema bibliotecario della Marmilla, servizio gestito dall’Unione di comuni. Giorni frenetici di lavoro per gli operatori e le operatrici culturali della cooperativa “Agorà”, che stanno aggiornando costantemente il cartellone dell’iniziativa. “Leggere per comprendere” è il tema dell’edizione 2022 della manifestazione nazionale “Il Maggio dei libri”.

A Sanluri protagonista un tema quanto attuale in questo momento; la pace; con una mostra bibliografica dedicata e letture con le scuole dal titolo: “Pace, ieri, oggi, domani…sempre”, ma anche la mostra bibliografia sulla musicoterapia.

A Turri venerdì 27 maggio alle 18,30 Gianni Usai presenterà il libro “Cristian T”, romanzo per adulti. A Gonnoscodina il 31 maggio in biblioteca alle ore 16 per il Festival Letterario della Marmilla ci sarà l’autrice Livy Former e il suo testo “Il ghiaccio nel cuore”; un giallo carico di pathos, protagonista la più bella e ricca ragazza del paese; coinvolta in una storia dalle tinte fosche, che si scioglierà in un finale inaspettato. Inoltre una mostra di titoli selezionati per diverse fasce d’età sull’argomento “ComPrendiAmo il mondo”; con letture mirate al sociale, alla storia, alla cultura della nostra comunità, nella ricerca di particolarismi interpretativi legati alla territorialità e all’appartenenza.

A Segariu sino a venerdì 27 maggio numerose iniziative promosse dalla biblioteca; laboratori e letture con le classi nell’ evento dal titolo ”Leggo per comprendere il presente, il passato, il futuro”. Coinvolti i bambini della scuola prima infanzia e i ragazzi della scuola media. A Pauli Arbarei sino alla fine di maggio diverse attività per adulti; bambini e ragazzi, tra le quali tre incontri per i piccoli dai 5 ai 10 anni con il laboratorio di lingua inglese.

A Tuili per tutto il mese la mostra “Contemporaneamente”: in evidenza il valore dei libri nell’accompagnarci e farci conoscere il passato; il presente e il futuro. Un’altra iniziativa legata alla riscoperta del nostro passato e alla valorizzazione della memoria è la redazione del Giornalino; che ha coinvolto gli utenti attraverso la raccolta di foto, ricordi, storie, leggende, modi di dire, insomma la storia del paese.

A Setzu la mostra-laboratorio “Noi e i fiori: creatività e ambiente”. I libri possano essere un ausilio alla creatività, che prende corpo con elementi della natura, sempre nel rispetto dell’ambiente, senza distruggere, ma osservando e creando. Ecco la realizzazione di fiori fatti con materiali poveri, carta, forbici e colla. Inoltre; il 6 Giugno in biblioteca il libro per bambini di Daniele Mocci “Coda di castoro” e il 10 Giugno il testo di Claudia Zedda “Janàsa”. A Collinas sino al 31 maggio presentazioni di libri e laboratori.

About Alessia Porcu

Studentessa di Lingue e Comunicazione all'Università di Cagliari. Appassionata di fotografia.

Controlla anche

Covid: Sardegna ha speso quasi 280mln in 2 anni

Get Widget Nel 2020 130 mln e nel 2021 149 milioni di euro. Quasi 280 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.