Alexa Unica Radio
Fabrizio Ardito
Fabrizio Ardito

Legger_ezza 2022: F. Ardito presenta “Al centro della terra”

Legger_ezza 2022. Viaggio nel cuore dell’Isola, alla riscoperta degli antichi tesori nascosti e dei custodi di un’arte millenaria, nell’affascinante reportage di Fabrizio Ardito intitolato “Al centro della terra”.

Legger_ezza 2022. A piedi sul cammino minerario di Santa Barbara in Sardegna (Ediciclo – 2022); il giornalista e scrittore sarà protagonista giovedì 19 maggio alle 17.30 alla Biblioteca Comunale di Carbonia dove dialogherà con il giornalista Giampaolo Cirronis; dopo l’introduzione a cura del geologo Giampiero Pinna (già presidente dell’Ente Minerario Sardo e tra i più fervidi sostenitori del Parco Geominerario della Sardegna).

Focus su uno dei più interessanti itinerari storico-naturalistici della Sardegna Sud-Occidentale per un nuovo appuntamento con la rassegna “Pezzi Unici Letterari” organizzata dal CeDAC; Circuito Multidisciplinare dello Spettacolo dal Vivo in Sardegna nell’ambito di Legger_ezza 2022; Promozione della Lettura – IV edizione; in collaborazione con la Libreria Edumondo e con il Sistema Bibliotecario Interurbano del Sulcis.

Un percorso attraverso il tempo e lo spazio, un’immersione negli straordinari scenari naturalistici della Sardegna; alla ricerca di «testimonianze della millenaria epopea mineraria sarda, tra ghost town e miniere dimenticate; con l’azzurro del mare sullo sfondo»: come in un diario di viaggio; nel suo “Al centro della terra” Ardito ripercorre gli antichi sentieri e segue il cammino dei minatori; per giungere fino alle cavità nella roccia, alle ferite nel paesaggio; traccia visibile di una fervente attività di scavo, fin da tempi remoti, per portare alla luce le ricchezze nascoste.

Monumenti di un passato ancora vivo nella memoria, restano gli enormi cantieri; esempi di archeologia industriale, simboli di operosità e ingegno, «immersi nel silenzio della macchia o nell’ombra fitta di grandiose foreste».

Il “Cammino di Santa Barbara” dedicato alla santa patrona dei minatori di ogni parte del mondo, si snoda lungo cinquecento chilometri, a formare una sorta di anello al centro quale sorge la città di Iglesias, l’antica Villa di Chiesa, nella Sardegna sud-occidentale. «Un lungo itinerario a piedi scandito dagli incontri con le memorie – a tratti tragiche, a volte grandiose – della civiltà nata nelle miniere isolane, con le storie grandi e piccole di uomini, donne e bambini che hanno lavorato e lottato, un giorno dopo l’altro, nel cuore di pietra delle montagne».

Le vicende umane s’intrecciano alla geologia e alla malìa di uno scenario arcaico, quasi arcano, nella sua selvaggia bellezza: “Al centro della terra” restituisce l’esperienza di Fabrizio Ardito, esperto e appassionato viaggiatore e “esploratore” del mondo contemporaneo, il suo personale ricordo di «un cammino allo stesso tempo antico e moderno che rimane nell’anima per i suoi paesaggi spettacolari, l’impareggiabile ospitalità e il ricordo di una storia secolare».

About Alessia Porcu

Studentessa di Lingue e Comunicazione all'Università di Cagliari. Appassionata di fotografia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.