Alexa Unica Radio
donations keeps me going 5618697 1920

L’Europa negli occhi di Antonio Megalizzi, con la collaborazione di RadUni

Domenica 15 maggio 2022, dalle ore 00.00 alle 23.59, su tutte le radio del circuito nazionale delle radio universitarie italiane RadUni verrà trasmessa la nuova edizione della Maratona #NONFERMIAMOQUESTAVOCE, in occasione del 33° compleanno di Antonio Megalizzi

Unica Radio, radio degli studenti universitari di Cagliari, trasmette nel proprio canale insieme ad Europhonica Italia, Raduni – Associazione dei media e degli operatori universitari – e Fondazione Antonio Megalizzi che organizzano anche quest’anno una maratona radiofonica di 24 ore per tenere accesa la voce dei colleghi Antonio Megalizzi e Bartosz Pedro Orent-Niedzielski, uccisi nell’attentato terroristico di Strasburgo nel 2018. Entrambi si trovavano a Strasburgo per seguire i lavori della plenaria del Parlamento europeo per il progetto internazionale di Europhonica.

La maratona

La maratona includerà contenuti audio realizzati in passato da Antonio, contributi di varie personalità appartenenti al mondo della politica e del giornalismo, tra cui i Presidenti Antonio Tajani e David Maria Sassoli, e nuovo materiale prodotto dai soci Raduni e dalla redazione di Europhonica, che dopo il periodo di stop imposto dal CoVid ha ricominciato a seguire in presenza le attività del Parlamento Europeo.

Le tematiche del programma di RadUni

All’interno del programma verrà dato spazio alle tematiche europee legate alla conferenza sul Futuro dell’Europa, uno spazio promosso e finanziato dalla Fondazione di Sardegna in collaborazione con Unica Radio.

Le proposte dei cittadini e le affermazioni di Ursula von der Leyen

I cittadini, con le loro 49 proposte, hanno detto all’Ue dove vogliono che “questa Europa vada” e “ora sta a noi prendere la via più diretta. Utilizzando tutti i limiti di ciò che possiamo fare all’interno dei Trattati e, sì, modificando i Trattati dove è necessario”. Lo ha detto la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, alla sessione finale della Conferenza sul futuro (Cofoe) dell’Europa a Strasburgo. “Sarò sempre dalla parte di coloro che vogliono riformare l’Ue per farla funzionare meglio”, ha sottolineato la leader, indicando di voler lavorare in questa direzione “senza tabù e senza alcuna linea rossa ideologica”.

About Claudia Atzori

Sono Claudia Atzori. Sono nata il 4 luglio 1997 e ho la passione per il disegno e tutto ciò che è artistico.

Controlla anche

2b7c5984 67ff 4953 8181 35cebcea1c53

Il 9 maggio la Sardegna celebra la giornata dell’Europa

Get Widget Massimo Temussi (Autorità di gestione del FESR sardegna): “un’occasione per far conoscere meccanismi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.