Alexa Unica Radio
Manuela Loddo

A Carloforte “Divagazioni monologanti”

Prosegue a Carloforte la rassegna Visioni in Bottega. Sabato, al Teatro La Bottega, in via Venezia 6A, in scena alle 20 lo spettacolo della compagnia Art’in “Divagazioni monologanti”.

Sabato 14 Maggio. Per la rassegna organizzata da Bötti du Shcöggiu va in scena alle 20 al Teatro La Bottega lo spettacolo della compagnia Art’in “Divagazioni monologanti”. Sul palcoscenico, nel recital scritto e diretto da Romano Usai, l’attrice Manuela Loddo (voce narrativa, chitarra e canto) ed Emanuele Mocci agli effetti sonori dal vivo e percussioni.

Nello spettacolo “un sottile filo di ironia unisce due racconti monologanti su due donne”, scrive Romano Usai nelle note di regia. La prima è “vissuta nell’Ottocento. Famosa già in vita, ha saputo vincere l’opinione negativa che il mondo aveva sulla donna, a proposito di coloro che si amano e vivono insieme”. Questo personaggio “ricorda con orgoglio che le donne, nell’arte e nelle scienze, erano costrette a usare nomi maschili per competere con gli uomini e poter lavorare. Lei no, si firmava orgogliosamente”. La seconda “è una donna dei nostri tempi, anzi, “senza tempo”, una donna-moglie, come tante che esplora i sottili confini tra realtà e menzogna, tra odio e amore, e indaga quelle casualità che fanno di un uomo un criminale oppure un modello”.

Prossime tappe

Visioni in Bottega prosegue nel fine settimana successivo con altri due appuntamenti.

Venerdì 20 e sabato 21 maggio. Al Teatro La Bottega, spazio all’ultima produzione dei Botti realizzata in collaborazione con la compagnia Il Crogiuolo. Cassandra Venti Venti, monologo per un’attrice e partitura sonora dal vivo con Rita Atzeri e Antonio Pinna alle percussioni, scritto e diretto da Susanna Mannelli su ispirazione al romanzo “Cassandra” di Christa Wolf.

Domenica 22 maggio. Musica nello spazio di Villa Guardia Mori. Sotto i riflettori, alle 20.15, Carol Mello, che con il suo quartetto formato da Matteo Gallus (violino), Romain Valentino (cavaco e bandolim), Matteo Marongiu (contrabbasso) e Martin Pridal (chitarra classica e elettrica) presenta il progetto Ar.ca.da.: una sintesi della sua intera carriera, piena dell’influenza della musica popolare brasiliana, così come dei luoghi che ha visitato in America Latina, Stati Uniti ed Europa.
L’ingresso agli spettacoli è di 10 euro.

Per la serata del 22 maggio a Villa Guardia Mori è previsto un servizio navetta dal molo di attracco di Calasetta alle 20. Per gli spettatori, dopo lo spettacolo, mostrando il biglietto d’ingresso sarà possibile finire la serata con un menù degustazione al costo di 25 euro secondo il seguente calendario: sabato 7 Da Sandolo in Corso Battellieri 28; sabato 14 “Al Tonno di Corsa” in via Marconi 47; venerdì 20 e sabato 21 da “U’ Barachè” in via Matteotti 42. Domenica 22 a Villa Guardia Mori è previsto un menù di carne o vegetariano al costo di 20 euro.

About Renato Cabras

Studente di Scienze della Comunicazione

Controlla anche

Giornata sentieristica

Giornate della sentieristica 20, 21 e 22 Maggio

Get Widget L’Agenzia Forestas, il Parco di Gutturu Mannu ed la sezione del Club Alpino …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.