Alexa Unica Radio
maternità

Mamme: in Italia oltre 6 milioni costrette alla precarietà

Save The Children evidenzia la difficoltà di essere mamme nella penisola

Numeri preoccupanti sulla maternità. Dai dati del rapporto denominato Le Equilibriste di Save the Children emerge che in Italia il 42,6% delle mamme tra i 25 e i 54 anni non è occupata e il 39,2% con due o più figli minori è in contratto part-time. Solo poco più di un contratto a tempo indeterminato su 10 attivato è a favore delle donne nel primo semestre 2021. Solo nel 2020 sono state più di 30mila le donne con figli che hanno rassegnato le dimissioni.

Il report evidenzia la condizione delle mamme in Italia, dove emerge un quadro d’insieme tutt’altro che confortante, che pone l’accento sulla correlazione tra l’attuale condizione di svantaggio delle donne ed in particolare delle madri, oltre che dei genitori tutti, ed il conseguente sviluppo del Paese.

Numeri sul lavoro

Una statistica che si aggiunge a quella diffusa oggi da Confartigianato: sono 3,2 milioni i lavoratori irregolari e gli operatori abusivi del sommerso, che vale 202,9 miliardi, l’11,3% del Pil ed il 12,6% del valore aggiunto. Inoltre sono 709.959 le aziende italiane maggiormente esposte alla concorrenza sleale ad opera di un milione di operatori abusivi che si spacciano per imprenditori. Queste le stime del centro studi, che lancia oggi una campagna nazionale di informazione contro l’abusivismo. Il presidente, Marco Granelli, chiede “tolleranza zero per un fenomeno che sottrae lavoro e reddito ai piccoli imprenditori e risorse finanziarie allo Stato”.

About Renato Cabras

Studente di Scienze della Comunicazione

Controlla anche

Teatro Alkestis La crociata dei senza fede 01

La Crociata dei senza fede

Get Widget Nuove repliche 26, 27 e 28 maggio 2022 Teatro Alkestis Cagliari Il Teatro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.