Alexa Unica Radio
Coach Roberto Fioretto

Techfind verso Gara 2, Fioretto: “Pronti a dare tutto”

Si aprono le porte del PalaVienna per il secondo atto dei quarti di finale playoff

La sconfitta di Gara 1 è stata difficile da digerire. La Techfind San Salvatore, però, è ancora viva, e giovedì sera – nel secondo atto della serie dei quarti di finale playoff contro Umbertide – punta a pareggiare i conti per strappare la “bella” al PalaMorandi.

Domenica, sul parquet delle umbre, le giallonere hanno interpretato bene la gara per oltre 20 minuti; ma nel finale è mancato qualcosa: “Non dobbiamo rimuginare sugli errori – afferma coach Roberto Fioretto – li abbiamo analizzati per porre rimedio, ma poi bisogna voltare pagina. Nei playoff non c’è troppo tempo per pensare”. L’obiettivo è ripartire da quanto di buono offerto nel primo tempo di Gara 1: “L’inizio è stato brillante – osserva – mentre nei secondi 20 minuti non siamo riusciti a confermarci. La tensione si è fatta sentire su entrambi i fronti; perché se è vero che noi abbiamo realizzato solo 7 punti nel secondo tempo, va detto anche che Umbertide non ne ha fatti tanti di più. La partita infatti si è decisa solo a un minuto e mezzo dal termine”.
Al di là della battuta d’arresto; la Techfind San Salvatore ha confermato di poter essere pienamente all’altezza di Umbertide: “Non ci sentiamo inferiori – spiega – ho talmente tanta fiducia nella mia squadra che dopo l’ultima di regular season mi ero “esposto” ben volentieri dicendo che avremo venduto cara la pelle. Sono ancora convinto di questo: a prescindere dal risultato, giovedì usciremo dal campo dopo aver dato tutto, sia sul piano tecnico che mentale. Poi se l’avversario sarà stato più bravo di noi, lo applaudiremo sportivamente”.

Il supporto del pubblico

Al PalaVienna si attende il pubblico delle grandi occasioni: “L’anno scorso eravamo approdati in semifinale – dice ancora il coach – ma, per via delle restrizioni dovute al Covid, non era stato possibile accogliere tutti i nostri tifosi. Domani li aspetteremo a braccia aperte: per noi è una partita importantissima e avremo bisogno di tutto il loro supporto”.
Squadre in campo giovedì 5 maggio alle 20 al PalaVienna di Selargius (CA). Arbitreranno i signori Daniele Gai e Diego Orazi di Roma. La gara verrà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook ASD GS Basket San Salvatore.

About Daniel Cadeddu

Mi piace studiare le lingue, guardare serie tv, anime e praticare diversi sport.

Controlla anche

Esercitazioni Nato in Sardegna: petizione on line per stop

Get Widget Quasi 6.500 firme raccolte su Change.org contro le esercitazioni Nato Non solo polemiche …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.