Alexa Unica Radio
Monumenti aperti XXVI
Monumenti aperti XXVI

Monumenti aperti XXVI

Edizione 7 e 8 maggio CARBONIA E PADRIA

Dopo la versione completamente in digitale del 2020 e quella mista del 2021, finalmente l’edizione 2022 di Monumenti Aperti vedrà, sino al 5 giugno, il ritorno di volontari e pubblico nei monumenti, nelle strade e nelle piazze di 39 comuni della Sardegna.

Nell’autunno spazio al programma nazionale.

Per la prima volta, la manifestazione si terrà sotto l’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo.
“Il nostro bello, insieme ci prendiamo cura del tempo”, è il titolo di questa edizione che intende richiamare l’eredità culturale riconosciuta come uno spazio condiviso dove agire per lo sviluppo sociale, economico e ambientale dei territori, e all’interno del quale rispettare quei principi di sostenibilità e benessere che sono al centro dell’impegno contemporaneo.
Sabato 7 e domenica 8 maggio i comuni di Carbonia e Padria aprono i loro monumenti per la loro edizione locale della manifestazione. Si tratta di 2 comuni che fanno già parte del circuito della manifestazione e organizzano la loro edizione locale di Monumenti Aperti come un appuntamento costante per la tradizione culturale del paese:
Carbonia, dopo cinque anni, ritorna nel circuito della manifestazione per festeggiare la sua quindicesima edizione locale. Sabato 7 maggio dalle 16 alle 20 e domenica 8 maggio dalle 09 alle 13 e dalle 16 alle 20 saranno aperti 21 monumenti.

Tantissimi gli eventi collaterali in programma e diversi gli operatori economici che garantiscono l’apertura del proprio esercizio commerciale in occasione della manifestazione.
Padria, conferma la sua adesione alla manifestazione per l’ottava volta aprendo 8 monumenti simbolo per il paese secondo i seguenti orari: sabato 7 maggio dalle 15.30 alle 19 e domenica 8 maggio dalle 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19.

-I monumenti-

Nuraghe Longu 

Complesso Archeologico di Palattu.

3 chieseChiesa Parrocchiale di Santa Giulia; la Chiesa di Santa CroceChiesa di San Giuseppe.

Convento Francescano

Museo Civico Archeologico.

I monumenti saranno visitabili gratuitamente sabato dalle ore 15:30 alle ore 19 e domenica dalle ore 10 alle ore 19.

(Sardegnaporter)

About Barbara Santagati

Nata il 16 Novembre 1995 a Cagliari. Laureanda in Beni culturali e spettacolo. Mamma di Leo.

Controlla anche

Futura- di Pietro Marcello, Francesco Munzi, Alice Rohrwacher

“L’Italia che non si vede” rassegna sul cinema d’autore!

Get Widget XI edizione di “Italia che non si vede” rassegna promossa dall’ Unione Circoli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.