Alexa Unica Radio
drechsler g669c4c432 1920

Il mestiere del falegname

L’artigiano un lavoro che non morirà mai. I pro e i conto di questo duro e affascinante mestiere

All’intervistato abbiamo posto varie domande per poter comprendere al meglio il mestiere del falegname e in cosa consiste.

In una prima domanda, ho chiesto di parlare del proprio lavoro. L’intervistato è un artigiano, più precisamente è un falegname, e si occupa della costruzione di mobili su misura e del restauro di mobili antichi.

Successivamente, ho chiesto all’artigiano di raccontare come è arrivato a svolgere quel tipo di lavoro e che tipo di percorso ha dovuto fare per poterlo svolgerlo. Quest’ultimo ha raccontato che suo padre era il proprietario della sua attuale falegnameria. Lui nei mesi estivi, all’età di soli quattordici anni, gli piaceva andare ad aiutarlo. Poi con il passare del tempo è diventata la sua più grande passione e a oggi lo svolge da circa trentacinque anni.

Come terza domanda ho scelto di chiedere come si svolge il suo lavoro e ho voluto sapere la sua giornata tipo. Il falegname dice che il suo lavoro è principalmente manuale. Lavora per circa 10 ore al giorno, studia i progetti e lavora il legno in modo da poter realizzare i lavori commissionati dal cliente.

A seguire ho chiesto se il suo lavoro ha delle difficoltà, e in caso ne avesse come riusciva a gestirle. Il falegname dice che il suo lavoro crea varie difficoltà, come tutti gli altri lavori d’altronde. Ma cerca sempre di trovare una soluzione e gestisce la situazione al meglio delle sue capacità.

In un secondo momento ho chiesto se poteva raccontare una sua esperienza positiva del suo lavoro. L‘artigiano ha detto che, una delle tante esperienze positive nel suo lavoro, è vedere la soddisfazione negli occhi dei clienti, nel momento in cui consegna il lavoro richiesto.

e9299002 fb85 42c6 9df6 4232f712ed4b 1
27295999 a663 40a3 90a4 0f75a1c4be8c 1

Poi, ho chiesto se avesse mai pensato di cambiare lavoro, e cosa gli sarebbe piaciuto fare. Il falegname ha risposto che il suo mestiere gli piace molto, e dunque non ha mai pensato di cambiarlo.

Infine come ultima domanda ho chiesto il motivo per cui consiglia il suo lavoro a un ragazzo giovane. Il falegname dice che non sa se consiglia il suo mestiere. Se un ragazzo giovane ha la passione per il legno e la realizzazione dei mobili, può tranquillamente farlo.

About Helena Steri

Finita la scuola mi piacerebbe diventare medico. Nel tempo libero guardo le serie tv, esco con i miei amici e trascorro del tempo con il mio ragazzo. Seguo le partite di calcio sia dal vivo che da casa.

Controlla anche

Teatro Alkestis La crociata dei senza fede 01

La Crociata dei senza fede

Get Widget Nuove repliche 26, 27 e 28 maggio 2022 Teatro Alkestis Cagliari Il Teatro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.