Alexa Unica Radio
ball gd4e981311 1920

Torneo calcio a 5 “street sport Sardinia”

Prende il via il torneo di Calcio a 5 targato “Street Sport Sardinia”

L’IPM di Quartucciu al centro di un progetto di inclusione giovanile grazie allo sport: in campo sei squadre. Il Torneo calcio a 5 “Street Sport Sardinia” coinvolgerà, a partire dal 30 aprile, i ragazzi anche dell’IPM di Quartucciu in una vera competizione sportiva. Dalle ore 15 alle 18 i ragazzi scenderanno in campo all’interno dell’IPM di Quartucciu per conquistarsi i trofei; Miglior giocatore, coppa bomber e coppa Fair Play.

Il Torneo dell’Amicizia

In ogni appuntamento del calendario verranno disputate tre partite, della durata di 1 ora ciascuna (due tempi di 30 minuti). Le prime due squadre classificate nei rispettivi raggruppamenti accederanno direttamente in semifinale, le altre squadre disputeranno i play off per le semifinali e semifinali. Le prime due classificate nel girone finale si affronteranno nella finalissima.
L’Associazione culturale no profit Elèt eventi dal 2017 porta avanti sul territorio regionale il progetto “Street Art Sardinia”; ideato per contrastare la dispersione scolastica in Sardegna e coinvolgere i ragazzi/e presenti all’interno di comunità di recupero e di Istituti Penitenziari; attraverso l’attivazione di una serie di eventi e attività artistiche e sportive. Sede della competizione sarà l’IPM di Quartucciu. Per rafforzare il concetto di inclusione; si disputerà, tra i ragazzi dell’IPM e alcuni studenti dell’Istituto scolastico di II^ “Meucci”, il “Torneo dell’Amicizia”. In aggiunta occorre inoltre assicurarsi che tutte le squadre siano dotate dell’attrezzatura sportiva. Inoltre tutti i partecipanti dovranno anche essere muniti di green pass.

L’Associazione Elèt Eventi

L’Associazione Elèt Eventi, grazie al progetto Street Art Sardinia, è entrata in contatto con artisti, sportivi, scuole, famiglie, bambini e ragazzi, che convivono e subiscono quotidianamente queste importanti problematiche. Infatti la Sardegna vanta una consolidata e importante “tradizione” culturale- artistica – sportiva urbana, e a seguito del riconoscimento della breakdance e dello skate-boarding come sport olimpici. Perciò l’Associazione Elèt eventi necessita di sostegni finanziari, che ci permetterebbero di proseguire e potenziare sull’intero territorio, soprattutto nelle scuole il lavoro contro la dispersione scolastica e la conoscenza.

About Daniel Cadeddu

Mi piace studiare le lingue, guardare serie tv, anime e praticare diversi sport.

Controlla anche

instagram

Parte da Nuoro il primo “Literary Fight Club”

Get Widget La prima rassegna letteraria in Sardegna in cui due autori si affrontano su …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.