Alexa Unica Radio
Sebastiano Dessanay

Esce “377:” il nuovo disco del compositore sardo Sebastiano Dessanay

Il lavoro vede la partecipazione dei musicisti Peter Waters, Roberto Migoni, Francesco Morittu, Emanuele Contis e Max De Aloe, tra gli altri, ed è stato registrato e missato da Marti Jane Robertson.

Esce ufficialmente sabato 23 aprile il disco “377:” del contrabbassista e compositore sardo Sebastiano Dessanay, figlio del viaggio artistico nel quale l’artista sardo tra il 2018 e il 2019 ha visitato tutti i Comuni della Sardegna in sella alla sua inseparabile bicicletta, con in spalla uno zaino e il suo ukulele basso.
Dessanay nel corso di ogni tappa ha composto su pentagramma frammenti inediti, registrando i suoni dei luoghi visitati, le voci delle tante persone incontrate, studiando e catturando le musiche tipiche di ogni zona in cui ha sostato o soggiornato.

377 è un numero magico, uno dei pochi a tre cifre nella sequenza di Fibonacci, quindi legato alla sezione aurea, un numero che in natura unisce il micro al macro, l’umano al Divino, e che ha riempito di bellezza e di aura speciale questo progetto.

Il lavoro, sesto capitolo nella sua discografia da solista, vede la luce dopo anni di scrittura e ricerca, caratterizzati dall’emergenza pandemica insorta proprio alla fine del viaggio, e annovera la partecipazione di importanti musicisti, come il pianista australiano Peter Waters, il batterista Roberto Migoni, il chitarrista Francesco Morittu, il sassofonista Emanuele Contis e l’armonicista Max De Aloe, artisti che hanno contribuito ad arricchire musiche, frammenti e composizioni. Decisive, inoltre, sono state le collaborazioni con Su Cunsertu Bonarcadesu, Tenore de Orosei Antoni Milia, Coro di Ozieri, Silvano Fadda, Nicola Loi, Giovanni Magrini, Michele Mastio, Tonio Stara, Piero Piras e Diego Deidda.

Il supporto del crowdfunding

“377:” è realizzato grazie al progetto di crowdfunding sulla piattaforma produzionidalbasso, ed è stato registrato in due sessioni, in due luoghi agli antipodi della Sardegna: al Jane Studio di Marti Jane Robertson (che ha curato anche il missaggio e il mastering presso lo Studio della Giraffa) di Cagliari, e nell’home studio di Rena Majore (Aglientu), con la preziosa consulenza artistica di Paolo Pischedda. Le grafiche del progetto sono state curate, invece, da Valentina Vinci, con le foto dello stesso Dessanay e di Francesca Ardau.

Il disco si può acquistare presso il negozio online dell’Associazione 377 o nella pagina Bandcamp dell’artista. È possibile, inoltre, trovare le copie fisiche nei principali negozi di dischi della Sardegna: Alta fedeltà (Via Grazia Deledda, 27, Cagliari), MR Musick (Piazza Goffredo Mameli, 1, Nuoro), Messaggerie Sarde (Piazza Castello, 11, Sassari), Libreria Emmepi Ubik (Corso Umberto I, 235, Macomer), Closer Rock Shop (Via Tirso, 148, Oristano).

About Redazione

Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

audio mixer gaming online

Lo straordinario impatto della musica nel gaming online

Get Widget La progettazione di colonne musicali ed effetti sonori è di importanza strategica nel …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.