Alexa Unica Radio
Playoff Techfind

Techfind, obiettivo playoff-Lega Basket femminile

Domani arriva a Selargius la Bottega del Tartufo Umbertide per l’ultima partita della stagione regolare di A2 femminile

Techfind, obiettivo playoff Rinfrancate dalla vittoria nel derby, le giallonere ambiscono ai due punti contro Umbertide. Domani arriva al PalaVienna di Selargius la Bottega del Tartufo Umbertide per l’ultima partita della stagione regolare di A2 femminile. Ad attenderla, una Techfind galvanizzata dopo il successo contro il Cus Cagliari, dove le ragazze di coach Fioretto hanno disputato una partita corale quasi perfetta. 

“La vittoria contro il Cus è frutto di un ottimo lavoro di squadra -la capitana Ceccarelli analizza il match-, siamo state brave a mantenere un livello alto di intensità difensiva durante tutto l’arco della partita . Grazie a ciò siamo riuscite a trovare buone soluzioni offensive che ci hanno permesso di mantenere quasi sempre un discreto distacco. Sicuramente questa prestazione ci dà molta fiducia in vista dell’ultima partita di sabato. Siamo sempre più consapevoli delle nostre potenzialità, ma rimaniamo con i piedi per terra, consapevoli del fatto che è ancora tutto in discussione”. 

Neanche il tempo di godere della vittoria, perché sabato arriva la terza della classe, reduce dalla vittoria contro Battipaglia e motivata a tenersi stretta la terza piazza, condivisa con la Pallacanestro Firenze, entrambe con 32 punti in classifica.

Partita contro Umbertide

“La partita contro Umbertide sarà fondamentale -continua-, non possiamo permetterci di rilassarci. In questi giorni penseremo a prepararci al meglio per poter giocare al massimo contro un’ottima squadra. È normale che i tanti impegni ravvicinati possano portare un po’ di stanchezza, ma ormai siamo agli sgoccioli, e penso che a ognuna di noi non mancheranno le energie per i prossimi impegni”. 

“Che gara ci si aspetta dalla nuova Techfind? -conclude-, Rispetto all’andata siamo una squadra diversa, abbiamo una giocatrice in più che si sta dimostrando una ottima regista (Konstantinova, ndr), stiamo giocando sempre meglio e lo dimostrano le ultime partite. Detto ciò sicuramente sabato dobbiamo scendere in campo per dare il mille per cento e limitare al minimo gli errori difensivi, perché una squadra come Umbertide può trarre vantaggio da ogni nostra distrazione. Faremo tutto il possibile per poter ottenere il risultato che speriamo”.

About Isabella Murgia

Isabella Murgia nata a Sassari, ma vivo a Cagliari dalla quinta elementare. Diploma di Liceo scientifico, laurea triennale in filosofia. Passione per il giornalismo e l'informazione.

Controlla anche

Comunicazione universitaria

La comunicazione universitaria in caso di crisi ed emergenza

Get Widget Giovedì 31 marzo il convegno finale Il convegno finale sulla comunicazione universitaria sarà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.