Alexa Unica Radio
Citta del Vino Sennori

Sennori ospita l’Assemblea Regionale delle “Città del Vino della Sardegna”

L’Assemblea regionale delle “Città del Vino della Sardegna” si è riunita nei giorni scorsi a Sennori, nella cornice delle celebrazioni per i 50 anni della DOC Moscato Sorso-Sennori.

Oltre ai rappresentanti dei trentadue Comuni soci, che hanno partecipato sia in presenza che in modalità online, a Sennori sono intervenuti anche il presidente nazionale dell’associazione, Angelo Radica, che il direttore generale Paolo Corbini. Non sono mancati poi i rappresentanti regionali di altre Associazioni (“Città dell’Olio”, “Movimento Turismo del Vino”, “Donne del Vino”); i sindaci di diversi Comuni dell’Isola, intenzionati ad aderire all’Associazione attraverso il coordinamento regionale; i rappresentanti istituzionali delle Agenzie Regionali “AGRIS” e “LAORE”.

I saluti dell’Amministrazione comunale

A portare i saluti dell’Amministrazione comunale è stata la vice sindaco Elena Cornalis, che è anche consigliere nazionale dell’Associazione, e con lei l’assessore del Comune di Sennori all’Agricoltura Michele Soggia. Il Coordinatore Regionale Giovanni Antonio Sechi, consigliere comunale di Usini, ha illustrato le attività e i progetti svolti lo scorso anno dell’Associazione, sia a livello nazionale che regionale. Sono iniziative in particolar modo legate all’enoturismo, che permette di creare occasioni di sviluppo territoriale nei Comuni soci, valorizzando l’ambiente e il paesaggio, la cultura, l’enogastronomia, i siti archeologici e le Chiese Romaniche.

Le affermazioni di Antonio Sechi

«Sono contento del numero dei partecipanti in rappresentanza dei nostri Comuni soci – ha affermato Sechi – e sono felice anche della presenza dei rappresentanti istituzionali che hanno così potuto capire meglio l’importanza della rete della nostra Associazione, e la volontà di collaborare con tutti a beneficio del comparto vitivinicolo, attraverso il quale, ne sono sempre più convinto, si possono creare occasioni di sviluppo turistico, e quindi economico dei nostri territori. La presenza del nostro presidente e del direttore generale sono la testimonianza di quanto è ben considerato il nostro Coordinamento a livello nazionale, tanto da essere rappresentato nella Giunta dal sottoscritto, che ricopre anche il ruolo di consigliere nazionale insieme alla dinamica Elena Cornalis».

Nel corso del dibattito a Sennori

Nel corso del dibattito sono intervenuti i vari sindaci e assessori, il direttore generale Corbini e il presidente Radica, che hanno approfondito alcuni progetti ed elogiato l’attività svolta dal Coordinamento regionale della Sardegna, uno dei più numerosi per partecipazione di Comuni soci e sicuramente uno dei più attivi.

Le parole di Elena Cornalis

Nelle parole della consigliera Elena Cornalis, titolare della delega nazionale all’Osservatorio sul Turismo del Vino, «l’incontro di Sennori è stato caratterizzato da una gran bella atmosfera, con forte partecipazione sia in presenza che sulla piattaforma zoom. Devo esprimere la mia gratitudine al coordinatore regionale Sechi per il grande lavoro svolto, che ha permesso a quest’assemblea di essere molto partecipata – ha detto Cornalis –. E ora siamo lieti di accogliere il nuovo ingresso di Bosa, che porta il numero dei Comuni sardi a quota 33. La presenza di Radica e Corbini, che hanno voluto partecipare ai festeggiamenti del 50esimo anniversario della Doc del Moscato Sorso-Sennori, ci inorgoglisce ancora di più, è molto importante l’appoggio che l’associazione dà ai Comuni soci ma anche alle attività produttive presenti nei territori. Tra le altre cose, dall’assemblea è emersa la volontà comune di sostenere tutte le iniziative finalizzate alla promozione dell’enoturismo in Sardegna, cosa alla quale tengo particolarmente vista anche la delega che ricopro in ambito nazionale all’interno dell’Associazione». Messaggi positivi sono arrivati dagli assessorati regionali, dai rappresentanti della Provincia di Sassari, della Camera di Commercio di Sassari e delle associazioni di categoria.

About Claudia Atzori

Sono Claudia Atzori. Sono nata nel '97 e ho la passione per il disegno e tutto ciò che è artistico.

Controlla anche

Neoneli sa cassola m

A Neoneli l’evento Wine, Fregula e Cassola.

Get Widget L’evento enogastronomico volto a  valorizzare il paese attraverso i prodotti tipici locali Sabato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.