Alexa Unica Radio
Didie Caria

“Canzoni al telefono”: spazio al progetto musicale di Didie Caria

Sabato 23 aprile ore 21 nel nuovo centro culturale di via Kennedy

Si chiama “Canzoni al telefono” l’originale progetto ideato dal cantante e musicista Didie Caria durante un lockdown nel 2020. Nato con il desiderio di portare la musica alle persone; il progetto è diventato una piattaforma web pensata per permettere a chiunque di dedicare una canzone ad una persona cara. Come fosse una serenata, ma cantata al telefono.

Oggi Didie Caria ha cantato oltre cinquecento canzoni al telefono in Italia e all’estero; regalando un’esperienza che lui stesso descrive come: – Un momento di incontro, sincero e familiare, nonostante sia al telefono e con uno sconosciuto. Credo – continua Didie – che l’obiettivo più alto per un artista sia quello di essere semplicemente ascoltato. Se in un concerto ti devi guadagnare la fiducia del pubblico, al telefono è già tutto predisposto all’ascolto; e la mia funzione di artista si può manifestare al suo massimo ovvero emozionando chi mi sta ascoltando.

La carriera di Didie Caria

Didie Caria, di origini sarde, ma nato e cresciuto a Torino, ha condiviso il palco con alcune delle migliori voci del panorama internazionale come Bobby McFerrin, Maria Gadù, Wallis Bird. La sua storia musicale affonda le radici nell’R&B americano e nel gospel. A partire dall’età di diciassette anni inizia a lavorare in tournée internazionali con il Reverendo Lee Brown; che lo porta con sé sui palchi di tutta Europa e in Giappone. Nel 2010 si trasferisce a New York dove condivide il palco con Hagaar Ben Hari, bassista di Moby, Reggie Watts, il batterista che apre i concerti di Prince ed ed Eric Udel, bassista della band originale dei Blues Brothers.

Per il teatro ha lavorato in diverse produzioni come attore e musicista in scena con i registi Gabriele Vacis, Roberto Tarasco, Barbara Altissimo, Michela Lucenti e gli attori Marco Paolini, Anita Caprioli e Jurij Ferrini. Didie Caria presenterà live il progetto ad Alghero al T sabato 23 aprile alle ore 21. Gli appuntamenti denominati “Saba-T” nascono con il desiderio dello Spazio-T di rilanciare lo spettacolo dal vivo, teatrale e non, prima della stagione estiva, nel neo nato spazio situato al 107 di via Kennedy ad Alghero.

About Lorenzo Puddu

Sono nato a Cagliari, l'11 aprile del 1998. Studio presso l'università di Cagliari e sono iscritto al corso di laurea in scienze della comunicazione. Attualmente vivo a Selargius.

Controlla anche

stazzi

In Gallura giornata dedicata agli stazzi

Get Widget Appuntamento con la storia, la tradizione e la cultura a Budoni. Domenica 22 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.