Alexa Unica Radio
Enigma Turing

Al Teatro Alkestis di Cagliari la prima edizione di “Barnatar”

Al Teatro Alkestis di Cagliari la prima edizione di “Barnatar giovedì 21 Aprile, rassegna teatrale organizzata dalle compagnie Alkestis CRS, Batisfera, LucidoSottile e Teatro Impossibile .

“Cinque serate e dieci appuntamenti a teatro”

In scena fino al 25 aprile in cui stili e linguaggi si intrecceranno
tra spettacoli, incontri, laboratori e degustazioni enogastronomiche.

Domani (giovedì 21 aprile) al Teatro Alkestis di Cagliari la prima edizione di Barnatar, festival organizzato dalle compagnie Alkestis CRS, Batisfera, LucidoSottile e Teatro Impossibile.


Gli spettacoli “La Crociata dei senza fede” della Compagnia Alkestis CRS, “Spanker Machine”, “Lughente e sutìle lughe” di LucidoSottile, “Come sto” e “Mitomania Live!”, “Enigma Turing”, “Gente di Mare, Super Eroi e altri Attrezzi Agricoli” di e con Lele Pittoni e Renzo Cugis e la regia di Tiziana Troja.
L’incontro tra artisti e pubblico, dopo i due anni di pandemia, in uno dei teatri che in oltre trent’anni di attività ha ospitato grandissime opere.
Barnatar è organizzato dalle compagnie Alkestis CRS, Batisfera, LucidoSottile e Teatro Impossibile senza l’ausilio di contributi pubblici.


Il costo del biglietto è di 16 euro, mentre l’abbonamento giornaliero che comprende due spettacoli e un buffet del Caffè 900 costa 22 euro.


Gli appuntamenti teatrali

La prima edizione di Barnatar sarà affidato giovedì 21 aprile alle 19 alla Compagnia Alkestis insieme alla Compagnia Calumèt, con “La Crociata dei senza fede”. Alle 21 i riflettori si accenderanno per la Compagnia LucidoSottile, in scena con “Spanker Machine”. Dietro la quotidianità di Anita si nasconde un otaku celato e tanta desiderata e conquistata solitudine. La casa è un eremo sicuro dove la protagonista costruisce la sua vita perfetta, nonostante sia stata segnata da un passato difficile. Anita e le sue contraddizioni coesistono lontano da tutto e tutti, e vicino alla sua sessualità controversa.

Venerdì 22 aprile alle 19 in scena con lo spettacolo “Come sto”, scritto e diretto da Angelo Trofa, che lo vede protagonista con Valentina Fadda.
Alle 21 per “Gente di Mare, Super Eroi e altri Attrezzi Agricoli” di Lele Pittoni e Renzo Cugis e la regia di Tiziana Troja.
La serata di sabato 23 aprile vedrà in scena nell’appuntamento delle 19 la Compagnia Batisfera con “Mitomania Live!”, in scena con Angelo Trofa e la regia di Valentina Fadda.

Alle 21 le LucidoSottile andranno in scena con una replica di “Spanker Machine”.
La serata di domenica 24 aprile si aprirà alle 19 con “Lughente e sutìle lughe” di LucidoSottile.
Alle 21 la Compagnia Alkestis CRS, che insieme alla Compagnia d’arte Circo Calumèt metterà in scena una replica dell’opera “La Crociata dei senza fede”.
Lunedì 25 aprile alle 19 la Compagnia Teatro Impossibile con “Enigma Turing”.
L’ultimo appuntamento alle 21 ancora una volta “Gente di Mare, Super Eroi e altri Attrezzi Agricoli”, in replica dopo l’appuntamento di venerdì 22 aprile.


IL TEATRO

La Cooperativa opera a Cagliari dal 1983 nel campo della sperimentazione teatrale, rappresentando, di fatto, una delle più antiche realtà teatrali della Sardegna. Nel 1991debutta Sabellicus, noto mago e negromante, produzione diretta dal regista e direttore artistico Massimo Michittu.

Tra gli spettacoli che hanno debuttato nello storico teatro dalla sua nascita a oggi, si ricorda: Macbeth, Hiroshima, e la regia di Massimo Michittu. All’interno del Teatro la Cooperativa ha organizzato importanti manifestazioni.

All’interno dello spazio teatrale vengono realizzati laboratori teatrali e seminari teorico-pratici di formazione dello spettatore e sul lavoro dell’attore.

Nel 2012 è stata inaugurata la biblioteca teatrale con l’obiettivo di creare un luogo di incontro in cui gli stessi utenti possono promuovere iniziative culturali. Grazie alla sua attività più che trentennale, il Teatro Alkestis si conferma come uno dei più antichi e longevi centri culturali dell’Isola.

About Barbara Santagati

Nata il 16 Novembre 1995 a Cagliari. Laureanda in Beni culturali e spettacolo. Mamma di Leo.

Controlla anche

instagram

Parte da Nuoro il primo “Literary Fight Club”

Get Widget La prima rassegna letteraria in Sardegna in cui due autori si affrontano su …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.