Alexa Unica Radio
Biglietto unico Porto Conte

Biglietto unico e app per visitare l’Ecomuseo di Porto Conte

Previsto anche un mini abbonamento annuale

Tutti i siti dell’Ecomuseo del Parco di Porto Conte saranno visitabili con un biglietto unico e mediante app. Al costo di 8 euro si può comprare il biglietto unico e sarà valido un anno. Permetterà di visitare tutte le attrazioni del Parco di Porto Conte e dell’Area Marina Protetta Capo Caccia – Isola Piana: Casa Gioiosa, Prigionette, Mase, Maps-Punta Giglio e Villa Romana Sant’Imbenia.

Il Parco

“La visita al nostro Parco è articolata dei diversi siti che compongono l’Ecomuseo. Con una delibera del Consiglio direttivo abbiamo modificato il tradizionale paradigma dell’offerta. Paradigma che in passato prevedeva un biglietto per singolo attrattore. Allo stesso tempo abbiamo introdotto una nuova offerta integrata multi-attrattore con un biglietto unico valido per visitare tutti i siti -spiega il presidente dell’ente, Raimondo Tilloca-, grazie al supporto di una piattaforma digitale e di una specifica app dell’Ecomuseo, scaricabile dal nostro sito www.algheroparks.it, sarà possibile prenotare e acquistare online il biglietto, fare la visita dell’Ecomuseo nell’arco di un anno. Inoltre ci sarà la possibilità di tornare anche diverse volte a seconda dei ritmi di ciascun visitatore”.

Tra i punti di attrazione l’emporio del Parco naturale regionale di Porto Conte ubicato a Tramariglio che è nato per la promozione dei prodotti agroalimentari e dei servizi certificati con il marchio di qualità ambientale delle rete dei parchi e delle aree protette. Attualmente è operativo anche con una finestra “online” ed “e-commerce”.

Per i frequentatori più affezionati è previsto una sorta di abbonamento annuale al costo 10 euro. Mentre per i residenti ad Alghero sarà al costo di 5 euro. In questo caso consentirà di visitare tutti gli attrattori dell’Ecomuseo consente a cui si può accedere, sempre ed illimitatamente, ai siti naturalistici di Prigionette e di Punta Giglio. Condizioni di vantaggio sono previste anche per le famiglie, i minori e per i disabili.

About Isabella Murgia

Isabella Murgia nata a Sassari, ma vivo a Cagliari dalla quinta elementare. Diploma di Liceo scientifico, laurea triennale in filosofia. Passione per il giornalismo e l'informazione.

Controlla anche

Cabras Corso 10LAB 2

Al via il primo corso dedicato agli operatori museali

Get Widget Formazione e nuove tecnologie per far crescere i visitatori. Due giorni di approfondimenti, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.