Alexa Unica Radio
festival

Anteprima del festival Liberevento con il nuovo romanzo di Abate

Il 21 a Cagliari, poi il Festival si sposta nel Sulcis

Anticipato da una anteprima primaverile, ritorna il Festival culturale Liberevento.

Il cuore della manifestazione letteraria, in programma tra luglio e agosto, è il Sulcis, tra Iglesias, Calasetta, Gonnesa, Carbonia, Masainas, Villamassargia ma con tappe anche a Macomer e Cagliari.

Tra gli ospiti Umberto Galimberti, Gad Lerner, Toni Capuozzo, Nicola Gratteri, Antonio Caprarica, Daniel Lumera, Paolo Roversi, Roberta Bruzzone, Maria Francesca Chiappe, Giovanni Follesa, Daniel Lumera.

Intanto si parte dal capoluogo sardo il 21 aprile. Riflettori puntati sulla presentazione in anteprima nazionale, in forma di un inedito monologo dello scrittore Francesco Abate, del suo nuovo romanzo “Il complotto dei Calafati”, edito da Einaudi. L’evento – già sold out ma sono aperte le liste d’attesa – è in programma alle 20.30 nell’antica dimora di Bingia Pernis, ambientazione di apertura del libro. Abate sarà poi a luglio a Carbonia. In programma tra gli appuntamenti estivi il concorso letterario “A vuxe de Câdesédda” intitolato a Bruno Rombi, poeta, artista e studioso calasettano scomparso nel 2020. E’ articolato nelle tre sezioni: Poesia e racconti in lingua italiana, Poesia e racconti in lingua tabarchina, Poesia e racconti editi. Scadenza il 31 maggio. Quest’anno il festival punta anche sugli autori emergenti, con un’apposita sezione.

Organizzato dall’associazione Contramilonga, direzione artistica del giornalista e scrittore Claudio Moica, “quest’anno Liberevento è stato inserito dalla Regione tra le cinque grandi manifestazioni letterarie consolidate. Un traguardo molto importante che ci ripaga di tanti sforzi”, spiega la responsabile organizzativa Maura Porru. “Il festival – sottolinea Moica – è incentrato sul libro attorno a cui ruotano diverse attività, come la musica, con un affascinante concerto al tramonto nella spiaggia di Is Solinas a Masainas del pianista Maurizio Mastrini che proporrà le sue composizioni originali. Poi una puntatina a Villamassargia per un viaggio tra rock e pop con il chitarrista Gavino Loche”.

About Lorenzo Puddu

Sono nato a Cagliari, l'11 aprile del 1998. Studio presso l'università di Cagliari e sono iscritto al corso di laurea in scienze della comunicazione. Attualmente vivo a Selargius.

Controlla anche

Accordo UE

Scuola d’inglese in giardino e spiaggia, si impara giocando

Get Widget “The cat is on the table”, il progetto per imparare l’inglese a Nuoro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.