Alexa Unica Radio
Giornate di formazione GAL Campidano sull'economia circolare CAMPIDANO

Formazione sull’economia circolare nel Campidano

Progetto di cooperazione transnazionale attraverso lo scambio di conoscenze e buone pratiche con la visita alle aziende

Il 29 e 30 Marzo 2022 si sono svolte due giornate di formazione promosse dal GAL Campidano, con i rappresentanti del GAL stranieri. Sono parte del progetto transnazionale “Global Eco – Inno Eco, Eco innovazione per il circuito produttivo agroalimentare: verso un’economia circolare sostenibile nel Campidano”. Le giornate sono state un tour alla scoperta delle realtà sarde, eccellenze del territorio in termini di economia circolare e transizione verde, un’occasione di contatto con progetti innovativi sul tema delle energie rinnovabili.

Il tour

Le visite guidate nella prima giornata sono partite dalle Case dell’Energia” a Serrenti. Il progetto, avviato quattro anni fa, ha permesso il potenziamento di energie rinnovabili nelle scuole.

Il tour è proseguito presso il Gruppo “Sardinia Bio Energy”. La loro centrale elettrica, situata a Serramanna, è in grado di soddisfare il fabbisogno di oltre 30.000 famiglie. L’azienda si approvvigiona di bio combustibili e sperimenta diverse colture agro-energetiche, al fine di individuare quelle migliori per soddisfare il fabbisogno dei decenni futuri.

La visita ha poi visto come protagonista l’azienda “Officina del Pallet” che attraverso il riciclo di pallet, crea diverti tipi di oggetti e arredamento.

La giornata si è conclusa infine con la visita alla “Sardarec S.r.l.”, un impianto capace di recuperare i rifiuti non pericolosi di attività industriali, artigianali, commerciali e di servizi.

La seconda giornata ha invece contemplato conferenza e visita a “Sardegna Ricerche”, per conoscere missione e modalità di supporto alle imprese nella ricerca.  Al suo interno sono insediate due realtà imprenditoriali: “Icnoderm” e “Juveniis”. Le due sviluppano e testano prodotti di alta cosmesi utilizzando principi attivi ricavati da piante endemiche ed autoctone. La visita a Sardegna Ricerche ha inoltre offerto un approfondimento in materia di transizione verde con la visita alla “Piattaforma Energia Rinnovabili”.

Le parole del Presidente del GAL Campidano

“L’ospitalità, il contributo e la collaborazione delle aziende visitate e degli Enti coinvolti, sono stati preziosi e indispensabili per la buona riuscita delle attività previste dal Progetto internazionale“, afferma il Presidente del GAL Campidano, Stefano Musanti.

Il presidente ha poi ricordato che essi rappresentano esempi virtuosi di transizione energetica sostenibile, in linea con la strategia del piano d’azione del GAL Campidano “Reti ed Energia”.

Il progetto ha l’obiettivo di mettere in rete le imprese del territorio creando le basi per la nascita di un Distretto Energetico Rurale e promuovendo l’adozione della filiera delle 4R dell’economia circolare: Ridurre, Riutilizzare, Riciclare e Recuperare.

About Alessio Zanata

Leggo libri. Ascolto la radio.

Controlla anche

accordo

Italia e San Marino rilanciano accordo di cooperazione

Get Widget Turismo: firmata la dichiarazione congiunta per rilanciare e rafforzare le relazioni turistiche fra …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.