Alexa Unica Radio
Crisa 1
Crisa 1

Crisa: una delle tante opere di San Gavino

Unica Radio Podcast
Unica Radio Podcast
Crisa: una delle tante opere di San Gavino
/

Il murales di Federico Carta realizzato in periferia che rappresenta il rapporto tra natura e urbanizzazione.

Il murales è realizzato su una parete nella zona periferica di San Gavino Monreale da Crisa che intitola l’opera proprio come il suo nome d’arte. Crisa (Crisa, il suo nome d’arte, deriva da crisalide, la metamorfosi del bruco in farfalla) alias Federico Carta nato nel 1984, di origini cagliaritane, realizza le sue opere prevalentemente in zone difficili o in edifici abbandonate. Autodidatta, ha sperimentato sin da bambino utilizzando materiali riciclati. A 12 anni ha iniziato a dipingere graffiti sui muri. Numerosi i suoi murales per spazi pubblici di varie città e periferie: dalla Spagna alla Croazia, dal Messico al Brasile.

Le sue opere trattano il degrado e i problemi ambientali nei contesti metropolitani. Questo murales é stato realizzato nel luglio 2016 in via Tiziano,1 e prende parte al progetto artistico a cura dell’associazione culturale Skizzo“. Più nel dettaglio, si nota come l’artista voglia testimoniare tramite la sua rappresentazione come il mondo e tutto il cosmo sia composto da due fazioni: oggetti abbandonati che cercano di dialogare col mondo reale creando una sensazione di caos.

Questo caos è formato da residui tendenti a simboleggiare ciò che non ha più vita, che si mischiano tra loro legati dalle funi e sostenuti dal legno fino a rappresentare il concetto di instabilità del mondo. Cerca fondamentalmente di dare vita alla morte, ovvero fa in modo che elementi della natura apparentemente morti possano tornare a vivere grazie al suo stile e alla sua filosofia artistica. Anche per questo l’arte di Crisa può definirsi prosopopea, la figura retorica che tende a personificazione gli oggetti o dar voce a persone defunte.

Se noi osservatori andiamo a controllare per bene nel dettaglio possiamo notare degli elementi riguardanti la sola natura e e gli elementi urbani. Per esempio gli edifici realizzati nella parte superiore dell’opera; i funghi che superano le dimensioni di quest’ultimi; delle funi che uniscono tutti questi elementi. Inoltre possiamo trovare il suo studio personale online nella quale mostra le sue opere e le loro informazioni.

About Paolo Perra

Controlla anche

Tour degli alberi foto con logo

Radio Smart: oggi Mamy ci racconta il tour degli alberi

Get Widget I giovani ragazzi e ragazze del centro di quartiere “La Bottega dei Sogni” …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.