Alexa Unica Radio
Settima Santa Cagliari

“Un viaggio attraverso i secoli: Settimana Santa a Cagliari”

I due appuntamenti saranno ospitati nella Cripta della Chiesa del Santo Sepolcro

Partono domani, martedì 5 aprile i due appuntamenti di “Un viaggio attraverso i secoli: immagini e suoni della Settimana Santa a Cagliari“. Saranno ospitati nella Cripta della Chiesa del Santo Sepolcro. Inoltre sono organizzati dall’Associazione Sant’Eulalia in collaborazione con il Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni Culturali dell’Università di Cagliari.

La Chiesa

La Chiesa di Santo Sepolcro, nel cuore del quartiere Marina di Cagliari, ha una storia antica e affascinante, che inizia probabilmente nel XIV secolo e si lega secondo alcuni studiosi alle figure dei Cavalieri Templari, ma soprattutto alle vicende della Confraternita del santissimo Crocifisso, detta anche dell’Orazione o della Buona Morte, ordine religioso, istituito nel 1564, che si occupava soprattutto di dare degna sepoltura ai cadaveri di poveri ed emarginati. La cripta racconta un passato di solitudine ed emarginazione, la premura caritatevole di persone nell’assicurare una tomba a poveri e sventurati.

Gli spazi sono probabilmente ricavati nella roccia e la sepoltura avveniva sul pavimento tramite cumuli di terra. Il vano principale è interamente dipinto di nero con la tecnica della tempera a carbone come se le pareti fossero rivestite da funesti tendaggi. In una delle sale si può notare un sepolcro in muratura forse destinato alla salma di un personaggio illustre. Il dipinto più rilevante raffigura la “Morte” ritratta come uno scheletro avvolto da un manto regale di ermellino, con una clessidra, simbolo del tempo che scorre, in una mano e con la falce nell’altra. Infine sulla lama si legge un lugubre monito: nemini parco, “non risparmio nessuno”.

Si parte domani alle 18 con l’incontro con Fabrizio Tola, introdotto da Rossana Martorelli dal titolo: “La forza dell’immagine: sculture lignee nelle pratiche culturali della Settimana Santa in Sardegna, secc.XVI-XVII”. Mentre venerdì 8 aprile, sempre alle 18, l’appuntamento sarà con il tema: “Committenza e produzione di attività musicali nella ritualità della Settimana Santa nella Cagliari di età moderna e contemporanea”. L’incontro con Roberto Milleddu e Laura Delussu, introdotti da Rossana Martorelli, anticiperà l’intervento dei Cantori di San Giovanni. Per informazioni e prenotazioni è possibile rivolgersi alla mail: [email protected].

About Isabella Murgia

Isabella Murgia nata a Sassari, ma vivo a Cagliari dalla quinta elementare. Diploma di Liceo scientifico, laurea triennale in filosofia. Passione per il giornalismo e l'informazione.

Controlla anche

La Grande Guerra degli Orsetti Gommosi©SABINAMURRUFOTO 4

Prosegue “La Grande Guerra degli Orsetti Gommosi”

Get Widget I protagonisti dello spettacolo sono duemila orsetti di caramella Eroi tragici di quella …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.