Alexa Unica Radio
Francesca Mura

Techfind a caccia di una reazione

Techfind a caccia di una reazione. Le giallonere ricevono Civitanova Marche, Mura: “Massima determinazione, vogliamo ribaltare il trend negativo”


Il decimo turno di ritorno della Serie A2 Femminile riporta la Techfind San Salvatore Selargius tra le mura amiche del PalaVienna. L’avversaria di turno è la Feba Civitanova Marche fanalino di coda, e per le giallonere l’obiettivo è uno solo: tornare alla vittoria dopo un mese d’astinenza.

Un calo di energie nell’ultimo quarto

Ceccarelli e compagne ci hanno provato anche domenica scorsa a Savona, ma un calo di energie nell’ultimo quarto non ha permesso di portare a casa il colpaccio. “Tra casi di Covid, infortuni e partite rinviate, purtroppo è venuta meno la continuità che ci aveva contraddistinti a dicembre”, fa sapere la guardia Francesca Mura, che anche in terra ligure si è distinta per grinta e atteggiamento combattivo.

L’esordio di Karina Konstantinova

Negli ultimi giorni la Techfind ha lavorato anche per inserire nel miglior modo possibile nei suoi meccanismi la playmaker bulgara Konstantinova, che all’esordio ha impressionato per capacità di creare vantaggi e mettere in ritmo le compagne, anche se la tensione della ‘prima’ ha inciso sulle percentuali al tiro. “Karina è un’ottima giocatrice – afferma Mura – si sta integrando bene nel gruppo. A Savona è scesa in campo con due soli allenamenti nelle gambe, ma ha comunque fatto intravedere il suo potenziale”.
La recente serie negativa ha fatto perdere qualche posizione in classifica alla Techfind, che attualmente staziona in nona piazza con 18 punti. Dalle parti di viale Vienna, in ogni caso, non si fanno drammi: il cammino è ancora lungo e il San Salvatore deve ancora disputare ben 3 recuperi. “Non abbiamo mai perso la fiducia – sottolinea – la classifica è provvisoria viste le numerose gare ancora in sospeso e non dobbiamo farci troppo caso. Questa settimana siamo finalmente riuscite ad allenarci al completo, e questo ci fa ben sperare per il futuro”.

8 punti in 21 gare

Civitanova arriverà a Selargius affamata di punti salvezza. La compagine marchigiana staziona sul fondo con 8 punti in 21 gare, ma a febbraio si è rinforzata inserendo la guardia ceca Anna Rylichova, subito capace di fornire un buon impatto realizzativo. “Non esistono partite facili – mette in guardia Mura – anche contro Civitanova Marche sarà necessario entrare in campo con determinazione e concentrazione per ribaltare il trend negativo”.

Sabato 2 aprile: la Techfind al PalaVienna di Selargius

Palla a due sabato 2 aprile alle 16:00 al PalaVienna di Selargius (CA). Arbitreranno Sara Spina di Milano e Claudio Berlangieri di Trezzano sul Naviglio. La gara sarà visibile in diretta streaming sulla pagina Facebook e sul canale Youtube del Basket San Salvatore.

About Claudia Atzori

Sono Claudia Atzori. Sono nata il 4 luglio 1997 e ho la passione per il disegno e tutto ciò che è artistico.

Controlla anche

Coach Roberto Fioretto

Techfind verso Gara 2, Fioretto: “Pronti a dare tutto”

Get Widget Si aprono le porte del PalaVienna per il secondo atto dei quarti di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.