Alexa Unica Radio
genere
genere

Questione di genere: l’impegno dell’Agenzia Nazionale per i Giovani

Nella settimana in cui si celebra la Giornata Internazionale della Donna, l’Agenzia Nazionale per i Giovani ha realizzato un report sui progetti finanziati nel corso degli anni.

L’Agenzia Nazionale Giovani ha preso in considerazione due finestre temporali. L’arco di tempo 2014-2020, relativo alla precedente programmazione, e l’anno 2021 che apre il nuovo settennato 2021-2027.

Per il primo periodo, si era effettuata un’estrazione dati per tutti i progetti che avessero come priorità Gender Equality / Equal Opportunities e Equality and Non-discrimination.

I progetti approvati dall’Agenzia riguardanti queste tematiche nel periodo 2014-2020 sono 263, con un finanziamento di 6.604.046,42 euro.

159 di questi progetti, cioè il 60% della totalità dei progetti con al proprio centro il genere, sono stati approvati tra il 2019 ed il 2020.

Nel medesimo settennio (2014-2020), il numero di giovani donne coinvolte nei progetti delle azioni KA1 (Mobilità dei giovani) è pari al 58% e arriva al 68% per le azioni di volontariato KA125.

Queste percentuali, già di per sé significative, ottengono una valenza maggiore se paragonate al dato della popolazione femminile italiana ed europea. In entrambi i casi al 51% (World Bank, 2020).

L’anno 2021 si pone in continuità con le statistiche del periodo precedente. Le topic prese in considerazione in questo caso sono Promoting Gender Equality e Equal access and transition to labour  market. Entrambe modificate secondo le nuove direttive europee.

Sono 27 i progetti finanziati dall’Agenzia Nazionale per i Giovani nell’anno 2021, con risorse pari a 976.909 euro.

L’Agenzia Nazionale Giovani

Nel corso degli anni, dunque, attraverso il coinvolgimento delle organizzazioni giovanili e dei giovani, l’Agenzia ha espresso un chiaro e crescente impegno nel contrasto alle discriminazioni, agli stereotipi e alla violenza di genere. E, inoltre, nella promozione di percorsi e iniziative che favoriscono l’empowerment femminile e la parità di genere in ogni ambito.

Alcuni dei progetti finanziati dall’Ente, nell’ambito dei programmi europei, contribuiscono ad arricchire il dibattito pubblico su alcune importanti tematiche attuali. Offrono momenti e spunti di confronto e realizzano esperienze che generano impatti positivi nelle comunità di riferimento. L’obiettivo è, infatti, di costruire una società più inclusiva, solidale ed equa.

About Valentina Matzuzi

Sono una studentessa in Scienze della Comunicazione all'università di Cagliari. Ho 22 anni e vivo a Cagliari.

Controlla anche

s'ard

S’ard Festival: grandi protagonisti della world music

Get Widget Venerdì 13 e Sabato 14 Maggio in scena al teatro Massimo di Cagliari …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.