Alexa Unica Radio
Energia

Dramma bollette per i comuni sardi

Le bollette Enel: un dramma anche per i piccoli Comuni della Sardegna. Molti non potranno far fronte al raddoppio delle spese. Questo riguarda sia l’illuminazione pubblica che per gli uffici.

 I rincari sull’energia stanno colpendo tutti i Comuni. Molti stanno cercando o meglio tentando di risparmiare spegnendo i lampioni. Questo è per cercare di attivare politiche di risparmio. Il governo per i rincari ha stanziato dei fondi. Ma dopo aver fatto i calcoli i Comuni si sono accorti che gli spetterebbero dai 7 agli 8 mila euro. Troppo poco rispetto alla cifra che dovrebbero pagare.

Occorre perciò un intervento specifico della Regione per coprire il disavanzo tra le spese degli anni scorsi e quelle previste per il 2022 e dopo. E’ quanto chiede l’A.S.E.L. Sardegna; l’Associazione dei Comuni sardi, in una lettera inviata al Presidente della Regione Christian Solinas e all’Assessore regionale del Bilancio Giuseppe Fasolino.

Questo è quanto emerge prendendo spunto dal “grido d’allarme e d’aiuto” del Comune di Cheremule che, tramite il Vice Sindaco Antonio Chessa, ha denunciato il raddoppio delle spese per l’energia elettrica.

Le cifre

Da Bilancio consolidato del 2021, attestato in 64 mila euro, passa ad oltre 118 mila euro per il 2022, risorse che il Comune (con appena 500 anime circa, tale è la popolazione residente) non dispone e per le quali chiede un aiuto specifico dalla Regione.

La proposta dell’ASEL Sardegna alla Regione è che, in un prossimo provvedimento legislativo, venga assegnato ai Comuni Sardi, in particolare ai piccoli Comuni, un contributo specifico aggiuntivo alla manovra finanziaria vigente come concorso ai maggiori costi dell’energia elettrica.

L’A.S.E.L. Sardegna, inoltre porterà il problema all’attenzione della Conferenza Permanente Regione – Enti Locali e del Consiglio delle Autonomie per un impegno politico comune e solidale.

Nel frattempo stanno verificando, tra Comuni, la possibilità di costituire le comunità energetiche di risparmio con i fondi di Pnnr. Una sorta di mutuo soccorso nel settore dell’energia che gli consentirebbe di abbattere notevolmente i costi.

About Alessio Zanata

Leggo libri. Ascolto la radio.

Controlla anche

Simonetta Guarino foto LUCE VIOLA

“Memorie di una ciciona” alla Fabbrica Illuminata

Get Widget Prosegue a Cagliari la stagione di Teatro da Camera de La Fabbrica Illuminata. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.