Alexa Unica Radio
trees 3076834 1920

Fine settimana in Marmilla di domenica 27 marzo

Sanluri, Tuili, Turri, Villamar, Lunamatrona, Siddi, Villanovaforru E Pauli Arbarei

WEEKEND IN MARMILLA DI DOMENICA 27 MARZO.
Prevenzione e solidarietà. Ma anche tradizioni artigianali e archeologia. Oltre alla scoperta di un ambiente incontaminato e ricco di tesori, la valorizzazione dei prodotti locali e inoltre tanta animazione. Un weekend davvero ricco di iniziative nei diciotto comuni dell’Unione “Marmilla”. Da domani, venerdì 25 marzo a domenica 27 marzo c’è davvero solo l’imbarazzo della scelta per scoprire un territorio ospitale. Buon fine settimana a tutti nella nostra Marmilla.

SARDEGNA IN MINIATURA

Sabato 26 marzo riapre il parco “Sardegna in Miniatura”, nelle campagne di Tuili. Offerta diversificata per i visitatori: ci sono innanzitutto le miniature dei monumenti sardi in un suggestivo percorso, il planetario, all’aperto le riproduzioni di mammut e dinosauri e la biosfera. Il parco aprirà ogni giorno dalle 9 alle 19. Non è necessario prenotare, ma solo il green pass.

Sempre Sabato 26 marzo alle 15 nella casa-laboratorio “Atzeni-Vargiu” in via Fiume alle 15,30 il primo pomeriggio dedicato al laboratorio di “Macramè”, un design modernizzato, che riprende le antiche tecniche di annodatura, rendendo contemporanea l’arte tradizionale della tessitura. Laboratorio che sarà ripetuto domenica 27 marzo e sabato e domenica 2 e 3 aprile dalle 10,30 alle 15,30. Per informazioni e iscrizioni: 3288497007 Tiziana e 3924324195 Giuliana.

SANLURI

Nuovo appuntamento con il gesto solidale, in grado di salvare vite umane. Venerdì 25 marzo a Sanluri sarà presente l’autoemoteca per le donazioni di sangue dalle 8 alle 12 nella via Rinascita. Per prenotare un messaggio alla pagina social dell’Avis Sanluri o via WhastApp al numero 3701357063.

Sabato 26 marzo inoltre al polo culturale si parla di endometriosi. Inizierà alle 11 al terzo piano del palazzo del polo, in via degli Scolopi, il convegno dal tema “Giornata dell’Endometriosi: riconoscere i sintomi e curarla”. L’endometriosi è una malattia ginecologica molto diffusa tra le donne: in Italia si stima ne siano affette il 10-15% delle donne in età riproduttiva e la patologia interessa dal 30 al 50% delle donne non fertili o son difficoltà a concepire. La diagnosi arriva spesso dopo un percorso lungo e dispendioso, il più delle volte vissuto con gravi ripercussioni psicologiche per la donna. Il Convegno è organizzato in occasione della “Giornata mondiale endometriosi” , in collaborazione con i professionisti del Centro Endometriosi del Dipartimento di Scienze Chirurgiche dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Cagliari. Previsti gli interventi del sindaco di Sanluri Alberto Urpi e del professor Stefano Angioni, direttore della Clinica Ostetrica e Ginecologica dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Cagliari. ”Vogliamo sensibilizzare la popolazione a riconoscere e affrontare una malattia così diffusa ma ancora poco trattata”, ha detto il sindaco Urpi.

VILLAMAR

All’endrometriosi è dedicata anche domenica 27 marzo la giornata organizzata dalle “Acli Girasole” col sostegno del Comune. Una manifestazione a favore della ricerca sull’endometriosi e adenomiosi con inizio alle 15,30 di fronte al municipio. Obiettivo la sensibilizzazione dell’opinione pubblica verso queste patologie. Prevista una camminata per le vie del paese, in contemporanea con tutti i comuni, che hanno aderito all’iniziativa, specie quelli della Marmilla. Nel corso del pomeriggio inoltre sarà installata una panchina gialla costruita e gentilmente donata da Salvatore Acquas come simbolo della lotta all’endometriosi e all’adenomiosi. Il ricavato sarà devoluto alla Fondazione Italiana Endometriosi. Per le adesioni: 3402486615 Ignazia, 3470090568 Danila e 3403490261 Giannina.

TUILI

Dall’altopiano della Giara, in territorio di Tuili, al parco dei “Tulipani in Sardegna” a Turri sabato 26 marzo con “Caminos Sardinia Experience”. Si parte da Tuili alle 9,30, spostamenti con auto propria. Per informazioni e prenotazioni: 3425561988 e 3383509178.

Domenica 27 marzo invece un’intera giornata dedicata alla socialità con “Hike Hike”. Si visitano i luoghi della nostra terra e si apprezza il valore della natura, con buon vino e prodotti locali della Marmilla, fra i quali sa carapigna di Tuili, il vero gelato dei sardi. Check-in dei partecipanti alle 9 sulla Giara e alle 10 inizio del percorso sull’altopiano alla scoperta dei cavallini selvatici, nuraghi, pinnette, le antiche abitazioni dei pastori e paludi. Alle 13 pranzo al punto di ristoro, alle 15 tour nel centro storico di Tuili con visita alla Villa Asquer e alla chiesa parrocchiale di San Pietro con il retablo del maestro di Castelsardo, il capolavoro della pittura sarda del 1500. Dalle 17 alle 19 aperitivo e Djset con Luma.

Tombe dei Giganti

Domenica 27 marzo alla scoperta delle tomba dei giganti “Su Cuaddu ‘e Nixias” a Lunamatrona e “Sa Domu de S’Orcu” a Siddi con “Ichnussa Archeo Tour”. Si parte alle 9,30 dal sito di Lunamatrona per un percorso che durerà circa 3 ore con Carla Perra, archeologa e guida turistica. Per prenotazioni 3497359799 (anche WhastApp) o alla mail [email protected]

VILLANOVAFORRU

Domenica 27 marzo ritorna la “Giornata del Turista” proposta dalla cooperativa “Turismo in Marmilla” e dal parco e museo “Genna Maria”. Verrà riproposta la la visita all’inedito sito di Pinn’e Maiolu, recentemente inaugurato. È un interessante insediamento nuragico scoperto per caso nei primi anni ottanta del secolo scorso, composto da vari ambienti multiformi, attraversati da scale, corridoi lastricati e canalette di deflusso e convogliamento delle acque. Il programma: visite alle 12 e alle 15 a Pinn’e Maiolu e alle 10, 11 e 16 al nuraghe e villaggio di Genna Maria, museo aperto dalle 9,30 alle 13 e dalle 15,30 alle 18. Visita a Pinn’e Maiolu gratuita, con l’acquisto del biglietto cumulativo al parco e al museo Archeologico, visita a Pinn’e Maiolu a pagamento, se non si abbina al biglietto del parco e museo. Prenotazioni, indispensabili, entro il 25 marzo: 070 9300050 – 333 1760216 (anche whatsapp) [email protected][email protected].

Sempre a Villanovaforru domenica 27 marzo in occasione della giornata del turista dalle 15 alle 20 in piazza Costituzione un mercatino del vintage, con espositori dalla Sardegna, oggettistica d’antiquariato, libri e vinili di seconda mano. Il mercatino è organizzato dal Comune e dalla cooperativa “Turismo in Marmilla”.

RICERCA LAVORO IN MARMILLA

Ultimi due seminari sulla ricerca del lavoro organizzati dallo sportello “Informaorienta Giovani” martedì 29 marzo dalle 15 alle 18 a Pauli Arbarei e mercoledì 30 marzo nelle stesse ore a Turri. Si parlerà di redazione del curriculum vitae e della simulazione del colloquio di lavoro.

Ogni giovedì pubblichiamo tutti gli eventi previsti nel fine settimana nel territorio. Una rubrica per far conoscere ancor di più le tante iniziative organizzate da comuni, Pro loco, associazioni e gruppi spontanei di cittadini e anche i tanti tesori della nostra Marmilla. Chi fosse interessato a segnalare un evento, può farlo ogni settimana, entro le ore 9 di ogni giovedì alla mail [email protected] o al numero WhastApp 3477756945.

About Carlo Deidda

“Dove le parole non arrivano... la musica parla.”

Controlla anche

angioedema

Aou Cagliari: consulti gratuiti per l’Angioedema day

Get Widget Sabato 21, in occasione della giornata mondiale di questa patologia, al Policlinico Duilio Casula si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.