Alexa Unica Radio
coldiretti, commercio, carciofi, #mangia sardo, Mangiasardo,

Progetto “mangia sardo”: nei ristoranti del sud Sardegna i prodotti a km 0

Il progetto mira a rafforzare l’alleanza tra mondo agricolo e della ristorazione per il consumo di prodotto made in Sardinia

#mangia sardo è l’iniziativa che unisce la filiera sarda dell’agroalimentare promossa dalla partnership tra Coldiretti e Campagna Amica Cagliari con Fipe Confcommercio Sud Sardegna. Il progetto si declina con le giornate delle eccellenze agroalimentari.

Si parte con il carciofo, re dell’agricoltura sarda, regione tra le maggiori produttrici in Italia ed Europa insieme a Puglia e Sicilia. Dunque, si coltivano circa 12mila ettari di carciofo; La varietà più prodotta è anche quella che caratterizza l’Isola, lo spinoso, che gode anche della Denominazione di origine protetta (Dop). Inoltre, da venerdì 18 a domenica 27 marzo, 25 operatori gastronomici del cagliaritano Fipe Confcommercio arricchiranno la loro offerta con la preparazione dei piatti con il carciofo delle aziende di Campagna Amica.

Le dichiarazioni di Giorgio Demurtas, presidente provinciale di Coldiretti e Campagna Amica Cagliari

“È l’inizio di una collaborazione nel nome dell’agroalimentare prodotto dalle aziende agricole sarde un progetto di filiera corta ed a km0 nel rispetto della stagionalità. Una iniziativa economica che intende accompagnarlo con la valorizzazione dell’importanza della stagionalità e dei valori nutrizionali dei prodotti che via via saranno protagonisti dell’iniziativa. Si fa squadra e si creano filiere virtuose nel nome dell’economia circolare sensibilizzando i cittadini sardi ed i turisti al consumo di prodotti locali e di stagione”.
Per 10 giorni i carciofi sardi si potranno gustare in tutte le salse; dalle innovazioni come pizza e hamburger, ai classici come lorighittas, fregula e culurgiones. Mangiasardo non si fermerà ai carciofi ma vedrà nelle prossime settimana promuovere anche le altre eccellenze prodotte dalle aziende agricole di Coldiretti-Campagna Amica sarde e valorizzate nei fornelli dei ristoranti Fipe Confcommercio.

Le parole di Emanuele Frongia, presidente di Fipe Confocommercio sud Sardegna

“Oggi per noi è fondamentale promuovere il territorio, e immergere la nostra clientela in una vera e propria esperienza che coniughi il mangiar sano con la conoscenza del territorio. Dobbiamo ricondurre la nostra clientela ai sapori della nostra isola e promuovere questo circolo virtuoso”.

About Lorenzo Puddu

Sono nato a Cagliari, l'11 aprile del 1998. Studio presso l'università di Cagliari e sono iscritto al corso di laurea in scienze della comunicazione. Attualmente vivo a Selargius.

Controlla anche

fiorello

Fiorello presenta Fiorello 23 Luglio 2022

Get Widget Dopo aver attraversato l’Italia a suon di sold out nei teatri, ora Rosario …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.