Alexa Unica Radio
partition 2881047 1920

“I concerti di primavera” edizione del ventennale

Proseguono martedì 22 marzo alle 21, nella Sala Sassu del Conservatorio Canepa “I concerti di primavera”

La stagione di grande classica organizzata dall’associazione Ellipsis festeggia la ventesima edizione ed è la più “antica” rassegna cameristica sassarese. Dopo due anni di interruzione, causa Covid, la stagione dei concerti è ripartita con un cartellone di altissimo livello; questo mette insieme grandi artisti internazionali e programmi di spiccata originalità.

Dopo il successo del concerto di apertura che ha visto sul palco i Solisti del Teatro alla Scala, in prima assoluta in Sardegna nella formazione di oboe, clarinetto e pianoforte; il programma prosegue con un altro nome acclamato a livello internazionale. Si tratta Davide Formisano, stella del concertismo internazionale. Formisano è stato a lungo Primo Flauto Solista del teatro alla scala di Milano prima di dedicarsi esclusivamente al solismo e all’insegnamento nella Hochschule di Stoccarda. Ad accompagnare Formisano sul palco saranno il pianista sassarese Michele Nurchis e Tony Chessa (flauto). Il programma della serata propone musiche di: Dvorák (Sonatina in sol maggiore, op.100); Martin (Ballade); Messiaen (Le Merle Noir), De Sarasate (Fantasie sur Carmen, op.25), Doppler (Andante e Rondó op.25 per due flauti e pianoforte).

La programmazione

I concerti di primavera nel 2003 riportarono a Sassari grazie all’associazione Ellipsis i grandi nomi del concertismo internazionale, da Salvatore Accardo a Grigory Sokolov, da Pietro De Maria a Bruno Canino risvegliando l’interesse del pubblico per questo genere musicale da sempre molto amato e seguito in città. “Il nostro impegno con questa stagione – dice il direttore artistico di Ellipsis Alberto Cesaraccio – sin dagli esordi è stato quello di portare sul palco artisti che mancano da tempo dai palcoscenici sassaresi. In questa edizione in particolare si esibiranno musicisti ed ensemble per la prima volta in assoluto in Sardegna.

About Lorenzo Puddu

Sono nato a Cagliari, l'11 aprile del 1998. Studio presso l'università di Cagliari e sono iscritto al corso di laurea in scienze della comunicazione. Attualmente vivo a Selargius.

Controlla anche

Epatite C: in Sardegna 3 milioni di euro per screening hcv da Regione e assessorato

Get Widget In Italia: oltre mezzo milione di positivi all’HCV che non sanno di essere …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.