Alexa Unica Radio
Angelo Liberati loc A3

Angelo Liberati in mostra a Cagliari

L’artista Angelo Liberati sarà ospite di Spazio E_EMME con la sua mostra QUALITATIVE EASING, dal 23 marzo all’8 aprile

Il 23 marzo a partire dalle 18,00 Spazio E_EMME ospiterà QUALITATIVE EASING di Angelo Liberati.
In mostra saranno presentate opere su cartoncino con tecnica print transfer realizzate tra il 2021 ed il corrente anno. La mostra si svolgerà a porte chiuse, e sarà visitabile solo su appuntamento. la mostra si concluderà l’8 aprile.

Biografia

Nasce a Frascati il 2 giugno 1946 e, nei primi anni ’60, frequenta a Roma la Scuola Comunale di Arti Ornamentali. Nel 1964 l’incontro a Roma con il pittore Silvio Benedetto è l’occasione per l’approfondimento delle tecniche pittoriche. Fondamentale è la frequentazione delle gallerie Due Mondi, Il Fante di Spade, L’Attico, La Nuova Pesa, e l’influenza di Renzo Vespignani, maestro da sempre e amico fraterno per quasi vent’anni. Nel ’70 si trasferisce in Sardegna dove, a contatto con le neoavanguardie isolane (Galleria Sinibaldi, Il Basilisco, Arte Duchamp), matura la sua poetica.

A partire dai primi anni ’70 superando i suoi precedenti ancoraggi alla neofigurazione e al realismo, ma conservando un segno programmaticamente influenzato da Vespignani, ha elaborato un linguaggio che coniuga memoria e contemporaneità, rivalutazione dell’elemento pittorico e tecniche “pop” del riporto e del décollage.

Sempre nei primi anni ’70 inizia ad interessarsi alla contaminazione tra pittura, cinema e musica, sulla scia del precedente interesse per il linguaggio della Poesia Visiva. È del 1973 il primo ciclo di opere ispirate al film “Ultimo Tango a Parigi” di Bertolucci. Altre sono dedicate ai film di Antonioni (“Professione: Reporter”, “Zabriskie Point“). Negli stessi anni realizza opere contenenti stralci di testi di Bob Dylan, progetto tutt’ora in corso. Tra il 1977 e il 1979 realizza opere murali a Settimo San Pietro e a Selargius (CA). Nel 2006 espone a Cagliari i dipinti sul cinema di Luchino Visconti (nel centenario della nascita), ciclo iniziato nel 1976. Attualmente lavora a due progetti principali: uno dedicato a Visconti e a Roma, e un altro a “Dylan e il suo tempo“.

Spazio E_EMME si trova a Cagliari, in via Mameli 187.

About Valentina Tradori

part time studentessa di beni culturali e spettacolo | full time theatre nerd e contemplatrice di film belli

Controlla anche

MUACC inaugurazione maria del zompo

Inaugurato il MUACC, nuovo museo di arte contemporanea a Cagliari

Get Widget Arte contemporanea, taglio del nastro per il Museo universitario delle arti e delle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.