Alexa Unica Radio
20220315 201747

Collinas in “lilla” per la giornata sui disturbi alimentari

Il busto di Giovan Battista Tuveri, di fronte al municipio Collinas, è illuminato di lilla, per la lotta contro i disturbi del comportamento alimentare.

Il busto di Giovan Battista Tuveri, posto davanti al municipio di Collinas, è illuminato di lilla. Il sindaco Sanna afferma: “Anche le piccole comunità devono sensibilizzare verso questi temi”.

L’Unione dei comuni “Marmilla” ha scelto di aderire alle iniziative organizzate in occasione della giornata nazionale per la lotta contro i Disturbi alimentari. L’Unione si è avvalsa sempre della collaborazione di uno dei suoi 18 comuni. E’ Collinas il paese scelto in rappresentanza di tutti i municipi dell’ente territoriale per diffondere la consapevolezza dell’importanza della prevenzione e della ricerca sui disturbi alimentari.

L’invito

“E’ importante che anche il nostro ente continui a sensibilizzare l’opinione pubblica su una tematica così delicata e da non trascurare”.  L’Unione Marmilla ha ricevuto l’invito di Stefania Senesi, presidente dell’associazione ”NeverGive Up Onlus” e del presidente nazionale dell’Anci Antonio Decaro a illuminare un monumento o un luogo significativo di lilla in occasione della giornata mondiale sui disturbi del comportamento alimentare. I disturbi alimentari, come anoressia e bulimia, sono la prima causa di morte tra gli adolescenti e purtroppo la situazione si è aggravata con le difficoltà legate all’emergenza Covid.

In Italia ben 2.665.000 adolescenti hanno problemi con cibo, peso e immagine corporea e solo il 10% riesce a chiedere aiuto e lo fa mediamente dopo tre anni dai primi sintomi. Il colore ”lilla” è scelto per identificare le diverse iniziative di associazioni e istituzioni in questa importante giornata nazionale di sensibilizzazione. A Collinas, col colore lilla, è illuminato il busto di Giovan Battista Tuveri, davanti al palazzo municipale del paese, che ha dato i natali al filosofo, scrittore e politico, vissuto due secoli fa.

Giovan Battista Tuveri

Giovan Battista Tuveri, nato a Forru, l’odierna Collinas, fu giornalista, deputato per cinque volte al Parlamento SubAlpino, dove si oppose alla fusione della Sardegna con i territori piemontesi. Tuveri fu sindaco di Forru dal 1870 al 1887, ne propose il cambio del nome in Collinas. Nel 1867 sollevò la “questione sarda”, promuovendo un riscatto dell’isola e del popolo sardo contro uno stato giudicato centralista e oppressivo. Scrisse, inoltre, numerose opere dai temi politici, giuridici e filosofici.

Francesco Sanna, sindaco di Collinas

“Le persone con disturbi del comportamento alimentare spesso non chiedono aiuto. La loro malattia limita la vita sociale e relazionale e viene sottovalutata da familiari e amici. La vicinanza e la condivisione possono fare la differenza e aiutare chi soffre di disturbi alimentari ad avvicinarsi a un percorso di cura. Anche Collinas ha voluto simbolicamente contribuire alla necessaria opera di sensibilizzazione contro questi disturbi. Insieme possiamo fare la differenza”. Ha affermato Francesco Sanna, attuale sindaco di Collinas.

About Valentina Matzuzi

Sono una studentessa in Scienze della Comunicazione all'università di Cagliari. Ho 22 anni e vivo a Cagliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.