Alexa Unica Radio
summer school EDUC

EDUC summer school offerta dall’Università di Potsdam

Partecipa alla summer school, segui un percorso formativo internazionale grazie ad una borsa di studio, guadagna crediti e vivi un’esperienza interculturale presso l’Università di Potsdam, in Germania

Scopri la  “summer school” proposta dall’Università di Potsdam (Germania), partner dell’Alleanza EDUC per gli studenti EDUC:
1) Summer school “The Sustainable Development Academy”

“The Sustainable Development Academy” permetterà ai partecipanti di sviluppare uno spirito critico e anche di impegnarsi personalmente negli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (SDGs).
L’obiettivo generale del programma è dunque consentire ai partecipanti di adottare approcci originali per raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile nelle loro realtà locali. Il focus sarà sul tema “Città e comunità sostenibili”.

I Target di studenti che possono partecipare

Target group: Studenti iscritti a Corsi di Laurea Triennali, Magistrali o a Ciclo Unico dell’Università di Cagliari 
Crediti: 3 ECTS
Lingua di lavoro: inglese
Borse di studio: 15 borse di studio (3 per ogni Università) che coprono l’intero costo del corso (850€) e un rimborso dei costi di viaggio e alloggio fino ad un massimo di 590€

Deadline per candidarsi: 01 giugno 2022

Durata della summer school: dall’1 al 12 agosto 2022 in presenza se le condizioni pandemiche lo consentono

Link per candidarsi: https://www.uni-potsdam.de/de/isc/kurse/summerschool/sda2022

Cosa è L’EDUC

L’Ateneo di Cagliari è partner del prestigioso gruppo di università selezionate dalla UE nell’ambito del programma Erasmus+ “European Universities”, il cui obiettivo prioritario è quello di promuovere nuovi modelli di mobilità fisica e virtuale (anche di breve durata) per studenti, docenti e staff, e favorire progetti di ricerca comuni.

EDUC in numeri:

  • 6 università europee coinvolte di 5 Stati europei: Università di Potsdam coordinatore (Germania), Paris – Nanterre e Rennes 1 (Francia), Masaryk (Repubblica Ceca), Pecs (Ungheria) e infine Cagliari (Italia);
  • 162.000 studenti
  • 21.700 personale di cui 10.100 docenti-ricercatori
  • 135 corsi di studio in lingua inglese
  • 5 milioni di euro dalla Commissione europea (2019-2022) integrati inoltre da ulteriori risorse nazionali

Obiettivi:

  •  promuovere innanzitutto nuovi modelli di mobilità fisica e virtuale di studenti, docenti e staff, favorire progetti di ricerca comuni e affrontare le sfide della società in maniera innovativa e multidisciplinare;
  • Istituzione di strutture comuni tra i partner (compresa la cooperazione in materia di infrastrutture digitali);
  • Sviluppo di offerte formative congiunte per lo sviluppo di competenze accademiche ma anche professionali;
  • Istituzione di una rete di partner EDUC di attori non universitari locali e internazionali (stakeholders);
  • favorire l’acquisizione di competenze trasversali (approfondimenti su tematiche europee, studio delle lingue, imprenditorialità);
  • riunire personale docente, di ricerca e amministrativo per promuovere lo scambio di buone pratiche e inoltre introdurre nuovi progetti di formazione e ricerca

About Carlo Deidda

“Dove le parole non arrivano... la musica parla.”

Controlla anche

concorsi

Concorsi per scuole e università Sardegna2030

Get Widget Apre la piattaforma online per partecipare a due nuovi concorsi. Nuove opportunità sul …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.