Alexa Unica Radio
274069202 1006693933386843 2552569606379654254 n

Culto e Arte in Stampace

Stampace è uno dei quattro quartieri storici di Cagliari, meglio conosciuto come il quartiere degli artisti.

Non a caso è in questo luogo che nasce nel XV sec. la famosa “Scuola di Stampace”, i cui fondatori furono i Cavaro. Fra gli stampacini vissero numerosi artisti con le loro botteghe artigiane. Ma Stampace è anche il quartiere del culto: erano presenti in passato ben 15 chiese, alcune realizzate prima del 1263; purtroppo il passare dei secoli, ha cancellato in qualche caso, la completa memoria. Fulcro del quartiere la chiesa di Sant’ Efisio e la forte devozione che lega, non solo gli abitanti del quartiere, ma l’intera città e l’intera Sardegna al Santo Martire.

DETTAGLI PERCORSO

Il percorso si snoda tra le vie del quartiere storico di Stampace, evidenziando le torri, le chiese, i conventi, le epigrafi e i monumenti più conosciuti e quelli meno noti, nascosti tra le strette vie del quartiere; termina nel Corso Vittorio Emanuele. Il percorso è lungo circa 500 m e si svolge interamente all’aperto. La difficoltà è bassa e il terreno è in alcuni tratti in pietra, scosceso e dotato di scale. Si consiglia un abbigliamento comodo.

INFO E PRENOTAZIONI

E’ richiesta prenotazione al numero: 349 7359799, telefono, whatsapp, messenger, oppure all’ indirizzo mail: [email protected] Si prega di indicare: numero dei partecipanti, nome, cognome, codice fiscale, data e luogo di nascita, di ogni partecipante. La prenotazione non deve avvenire oltre mercoledì 16 marzo alle 20.00. La prenotazione verrà subito confermata. La visita guidata è svolta da Carla Perra, archeologa e guida turistica 2426 regolarmente iscritta al Registro Regionale delle Guide Turistiche della Sardegna.

ATTENZIONE: durante il percorso sono vietate le registrazioni e le riprese. Sono invece ben gradite le foto.

TARIFFE E PAGAMENTI

Il pagamento può avviene online al link:www.paypal.me/ichnussaarcheotour o sul posto in contanti. Ha un costo di 15 euro a persona. Per i bambini da 6 a 10 anni la partecipazione è di 10 euro. Preferibilmente portare i soldi in cambio.


LUOGO E ORARIO D’INCONTRO

Giovedì 18 febbraio, ore 16.30. Torre dello Sperone, via Ospedale 1, Cagliari. La visita guidata dura circa 2 ore e mezza. Nel rispetto di tutti i partecipanti si richiede massima puntualità. NORME ANTI COVID-19: numero chiuso, massimo di 20 partecipanti; prenotazione obbligatoria; distanza di sicurezza di almeno un metro; indossare se si desidera la mascherina.

About Ale Laconi

Mi presento, sono una ragazza che studia all'università di Cagliari in 'beni culturali'. Appassionata sin dalle superiori alla storia dell'arte, portandomi ad intraprendere questo percorso di studi. Nel tempo libero mi piace viaggiare con la mia macchina fotografica, immortalando ciò che mi colpisce, a partire dai paesaggi, persone e tutto quello che mi ispiri arte. Mi piacerebbe trasformare una delle mie passioni in un lavoro futuro.

Controlla anche

Casa Nostra

“Casa Nostra” al Teatro Massimo di Cagliari

Get Widget Al via il progetto di Hombre Collettivo. Un’occasione per denunciare la piaga mafiosa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.