Alexa Unica Radio
aspal huawei ict academy

Parte a Cagliari il corso HCIA Datacom organizzato dall’Aspal con Huawei

L’obiettivo è fare in modo che i partecipanti possano trovare un lavoro grazie alla conoscenza delle nuove tecnologie.

Trovare un lavoro grazie alla conoscenza delle nuove tecnologie. E’ questo l’obiettivo del programma dell’Aspal, frutto di un accordo con Huawei. Esso permetterà a 20 persone di ottenere una certificazione partecipando a un corso gratuito per acquisire competenze nella pianificazione; progettazione; distribuzione e ottimizzazione di reti di piccole e medie dimensioni.

 “L’Agenzia – spiega la Direttrice Generale dell’Aspal Maika Aversano – vuole offrire ai disoccupati uno strumento di politica attiva per il lavoro; questo per aiutarli a trovare un’occupazione nel mondo digitale  e dare loro dunque l’opportunità di acquisire competenze ICT; diventano figure specializzate, richiestissime in questo momento nel mondo del lavoro”

L’accordo prevede la creazione di un punto Huawei ICT Academy, un programma di partnership non profit che coinvolge Università ed enti pubblici in tutto il mondo; erogando corsi di certificazione sulle tecnologie ICT adottate sul mercato. Prevede quindi l’erogazione di formazione certificata Huawei nelll’Aspal-Huawei ICT Academy; si inserisce all’interno di una cornice più generale finalizzata alla realizzazione del progetto “Smart Region” della Regione.

Il corso per la Certificazione HCIA Datacom (routing & switching) è diretto a un massimo di 20 allievi e potrà avere inizio con un numero minimo di 7 che dovranno avere  competenze informatiche di base e della lingua inglese sempre di base.

Per fare domanda è necessario essere disoccupati iscritti nei CPI in base alla legge 150 o studenti o occupati in possesso di diploma o laurea (i dettagli sono specificati nel bando).

L’attività didattica si svolgerà a Cagliari nella sede dell’Aspal-Huawei Academy,  nei locali della Ex-Manifattura Tabacchi in Viale Regina Margherita,33. Il corso ha una durata complessiva di 60 ore distribuite nell’arco di 2 settimane con un impegno massimo di 30 ore settimanali.

Le domande si potranno presentare da lunedì 14 Marzo. Ecco il link al bando: http://www.regione.sardegna.it/j/v/2362?s=44&v=9&c=93502&c1=4920&id=98446&tipoconc=1

About Antonio Perra

Studio Beni Culturali presso l’Università degli Studi di Cagliari. Sono un appassionato di arte e letteratura.

Controlla anche

contest ecosistemi marini

Contest creativo #WWDSardegna

Get Widget Il Contest creativo #WWDSardegna è promosso dalla Mediterranean Sea and Coast Foundation Fondazione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.