Alexa Unica Radio
musei
musei

Musei: in Sardegna numero visitatori più basso d’Italia

I musei della Sardegna hanno mediamente poco meno di 3 mila visitatori l’anno: è il valore più basso tra le regioni italiane.

Eppure, con 254 siti dislocati sul territorio, l’isola offre ai suoi abitanti il doppio dei punti di accesso al sistema storico e culturale rispetto alla media nazionale.

Questa circostanza, potrebbe essere sfruttata utilizzando le risorse del Pnrr che stanzia oltre 13 milioni per la rigenerazione culturale, sociale ed economica dei borghi dell’isola.

In particolare, la Cna segnala un bando, che scadrà il 15 marzo, finalizzato proprio a promuovere progetti per la rigenerazione, la valorizzazione e la gestione del patrimonio di storia, arte, cultura e tradizioni presenti nei piccoli centri con meno di 5.000 abitanti.

“I siti museali devono diventare parte integrante dei progetti di rigenerazione territoriale che passa dai borghi – commentano Luigi Tomasi e Francesco Porcu, rispettivamente presidente e

regionale della Cna -. Sfruttare queste opportunità servirebbe a supportare anche il progetto dell’amministrazione regionale di sviluppare sul territorio più distretti culturali attraverso interventi di recupero e restauro di monumenti e valorizzazione dei centri storici urbani, con le loro strutture edilizie e urbanistiche, recuperando in questo modo l’identità culturale dei luoghi”.

Stando ai dati elaborati dal centro studi di Cna Sardegna (Istat febbraio 2022) la rete museale sarda è tra le più ampie d’Italia. Con 254 sedi la Sardegna ha 1,6 punti di accesso al sistema storico culturale ogni 10.000 abitanti, il doppio della media nazionale e più di tutte le regioni del Mezzogiorno.

About Marco Fadda

Cittadino del mondo. Amo viaggiare e il confronto con nuove culture, mantenendo però le mie radici ben salde alla mia terra. Appassionato di letture fantasy e scienza.

Controlla anche

vacanze

Vacanze 2022, italiani pronti a partire

Get WidgetCasa vacanze, glamping, camping e piazzole per camper: è boom di ricerche.  Gli italiani non vedono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.