Alexa Unica Radio
LUCA URGUMuseo Nivola

Le “storie da bar” di Luca Urgu si racconatano al Museo Nivola

Il Museo Nivola di Orani ospiterà, alle 18:30, la presentazione del libro “Storie da Bar”  del giornalista Luca Urgu.  

L’autore incontrerà il pubblico e dialogherà con la scrittrice Bastiana Madau, sulle note dei brani di Battista Giordano, composti appositamente per il libro di Urgu. A eseguire la musica dal vivo sarà l’Ethos Quartet, formato dal violinista Mattia Tonon, dalla violista Enrica Marini, dal clarinettista Alessandro Schirano e dallo stesso compositore Battista Giordano.

Dopo il rinvio della prima data ci si ributta sulla sfida “animu e coro”. Il libro Storie da bar, del giornalista Luca Urgu, sbarca a Oliena per una presentazione on the road a bocca di bar. L’appuntamento è alle ore 19.00 di mercoledì 28 luglio presso la piazzetta San Lussorio in via Vittorio Emanuele II, di fronte al bar del Corso e al bar Centrale. Tra i partecipanti all’incontro anche Gianfranco Zola, uno degli autori dei 50 racconti del libro. “Magic box” racconterà il suo bar di famiglia, quello gestito da babbo Ignazio. Un luogo dei ricordi, ma anche della sua educazione calcistica nella famiglia allargata dei tanti avventori.

Zola è inoltre protagonista di un’altra storia esilarante scritta da Rudy Manca a Cuba assieme al grande e compianto Diego Armando Maradona.

Il libro Storie da bar, edito da La Zattera, è nato per gioco durante il primo lockdown quando Luca Urgu sulla sua pagina Facebook, in piena pandemia da Coronavirus, ha deciso di recuperare squarci di vita seguendo un unico filo conduttore: il bar appunto (da quello più famoso a quello meno noto) vissuto come luogo d’incontro e di confronto.

Questo singolare viaggio nei ricordi ha mobilitato, in pochi mesi, più di cento persone: scrittori, giornalisti, musicisti, insegnanti, sportivi, avvocati, liberi professionisti, tutti chiamati a tornare indietro nel tempo per raccontare pezzi di esistenze lontane. Ma non per nostalgia. Almeno non solo per quella.

About Carla Corriga

Ciao, sono una ragazza di ventitré anni, frequento il corso di beni culturali e spettacolo all'Università di Cagliari. Mi definisco una persona ambiziosa, con tanta voglia di imparare e crescere, credo che quello che mi aspetterà qua con voi sarà bellissimo e divertente. Non vedo l'ora di iniziare !

Controlla anche

Nivola

I 50 anni di Nivola a New York, lo sguardo dell’artista

Get Widget In mostra a Orani il gigantesco rilievo dello showroom Olivetti Il rapporto di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.