Alexa Unica Radio
ERSU Sassari
i

Ersu Sassari aderisce alla food work

Ersu Sassari ha aderito alla Green Food Week. L’evento, promosso da FoodInsider

L’osservatorio sulle mense scolastiche d’Italia e impegnato da anni nella promozione di una ristorazione buona, sana e sostenibile. Come obiettivo stimolare le istituzioni a preferire menu a minore impatto ambientale.
Ersu Sassari, insieme ad altri enti aderenti all’iniziativa su tutto lo stivale. Proporrà variazioni di menu nella refezione scolastica durante la settimana dal 7 all’11 marzo. Modificando, in particolare, quello di giovedì 10 marzo, giornata culmine dell’evento, in concomitanza con l’iniziativa di Caterpillar M’illumino di meno. La campagna radiofonica di Rai Radio 2 che dal 2005 si dedica al risparmio energetico e agli stili di vita sostenibili. Oltre a spegnere le luci e quindi mettere attenzione almeno per un giorno sullo spreco energetico. In molte città si è voluto aggiungere l’impegno a consumare cibo più sostenibile per rendere, nel caso specifico. Studenti e studentesse o cittadini e cittadine più in generale. Maggiormente consapevoli e responsabili del peso che l’alimentazione ha sul Pianeta e sulla salute.
Giovedì ecco quale sarà il menu studiato dagli chef di Ersu Sassari per essere in linea con l’iniziativa: per il pranzo ravioli al pomodoro e pasta alle melanzane come primi, polpette di legumi, Insalata di ceci, pecorino, pomodoro fresco e finocchietto selvatico e melanzane alla campagnola con pomodoro e grana come secondi, mentre per contorno Insalata mista e patate al forno. A cena proposti gnocchi di patate ai 4 formaggi e zuppa di lenticchie, hamburger di ceci, tortino di verdure e zucchine gratin con insalata verde, verdure al vapore e mais.
Sul sito foodinsider.it. Conteggiato il totale dei pasti sostenibili serviti nella Green Food Week da tutti i partecipanti all’iniziativa, che già sono stimati in migliaia di pasti nell’arco della settimana di interesse.

About Carla Corriga

Ciao, sono una ragazza di ventitré anni, frequento il corso di beni culturali e spettacolo all'Università di Cagliari. Mi definisco una persona ambiziosa, con tanta voglia di imparare e crescere, credo che quello che mi aspetterà qua con voi sarà bellissimo e divertente. Non vedo l'ora di iniziare !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.