Alexa Unica Radio
venditori porta a porta
venditori porta a porta

Associazione Codici: “attenzione alle offerte e ai venditori”

L’associazione Codici mette in guardia i consumatori dai venditori porta a porta, che stanno tornando prepotentemente alla carica, sfruttando il caro bollette per ottenere un nuovo contratto energetico o per mettere a segno un furto.

“Le vittime preferite sono gli anziani. In linea di massima, però, questi soggetti non sembrano farsi scrupoli a bussare a tutte le porte per cercare di strappare la firma su un contratto vantaggioso solo per la loro azienda. O, peggio ancora, entrare in casa e, una volta distratto l’inquilino, rubare il possibile. Il nostro invito è di prestare la massima attenzione, soprattutto a chi promette vantaggi per risparmiare sulla bolletta. È bene diffidare, ringraziare per l’offerta e salutare, prendendosi del tempo per ragionarci. Se poi si hanno dubbi, ci si può rivolgere ad un’associazione dei consumatori per sapere se effettivamente la proposta ricevuta è conveniente. Invece, se c’è il sospetto di aver avuto a che fare con un truffatore allora è meglio rivolgersi alle forze dell’ordine”. Spiega Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici.

“Il nostro consiglio è di non aprire agli sconosciuti. Sappiamo, però, che in qualche modo questi venditori riescono ad entrare nei condomini e quindi è bene sapere come comportarsi nel caso dovessimo ritrovarceli di fronte. Il contratto prevede diverse voci, bisogna studiarlo. Non può essere discusso sulla porta di casa e tantomeno con soggetti che non conosciamo e che chiedono, con un’insistenza crescente, una firma immediata. Ci sono modi più sicuri per scegliere l’offerta migliore, meglio affidarsi a quelli piuttosto che a degli sconosciuti che in fondo fanno i propri interessi. Afferma Davide Zanon, Segretario di Codici Lombardia.

Codici ha attivato uno Sportello di consulenza online sulle tariffe energetiche riservato ai propri associati. Si tratta di un servizio indipendente, terzo rispetto a compratori che si trovano sul web o che bussano alla nostra porta con i propri venditori. È possibile contattare lo Sportello al numero telefonico 06.55.71.996, all’indirizzo e-mail [email protected] o tramite il form sul sito www.codici.org

About Valentina Matzuzi

Sono una studentessa in Scienze della Comunicazione all'università di Cagliari. Ho 22 anni e vivo a Cagliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.