Alexa Unica Radio
image 2

Video live: esce CAMPUOMU” di Mauro Palmas e Francesco Medda

Esce oggi su YouTube il video live di CAMPUOMU, brano di Mauro Palmas e Francesco Medda, traccia numero tre del recente album MEIGAMA

Campuomu è una composizione per liuto cantabile e mandoloncello. La melodia racchiude gli elementi base della “cantada campidanesa”. Divisa in quattro momenti diversi tra bordoni atonali, atmosfere dub e pulsazioni hip hop anni ‘90 e contemporanee. Campuomu è il nome di una delle strade più suggestive della Sardegna sud orientale, il cui paesaggio muta costantemente in scenari sempre più suggestivi.

Da una parte Mauro Palmas che suona e compone con liuto cantabile, mandola e mandoloncello. Brani che spaziano dalla tradizione sarda e mediterranea alla musica contemporanea, selezionando con cura piccoli elementi. Dall’altra i suoni di Francesco Medda, compositore elettronico già noto come Arrogalla, che tra elettroacustica, e paesaggi sonori arricchisce di elementi provenienti dall’hip hop astratto e dal dub.

“Meigama”, è un’opera caratterizzata da quella che possiamo definire piccola rivoluzione timbrica, ovvero “da un’attenzione rivolta soprattutto a fare in modo che le cose suonino bene”, idea che è alla base dell’elettronica e dell’hip-hop.
“Questo disco è un vero incontro di due forme diverse di composizione. La prima più tradizionale nel senso più generale possibile. La seconda, un concetto di suono totalmente diverso.

Mauro Palmas, compositore, strumentista, ricercatore, nasce a Cagliari e inizia la carriera giovanissimo in gruppi di ricerca e recupero storico-critico della musica popolare. Nel 1977 fonda il gruppo Suonofficina che apre la musica tradizionale sarda a incontri e sperimentazioni con quelle di tutto il Mediterraneo.
Francesco Medda aka Arrogalla è nato in Sardegna nel 1981.
Può essere definito, sinteticamente, un artista sonoro, tenendo conto della vasta gamma di approcci e attività che ne caratterizzano la produzione.

About Carla Corriga

Ciao, sono una ragazza di ventitré anni, frequento il corso di beni culturali e spettacolo all'Università di Cagliari. Mi definisco una persona ambiziosa, con tanta voglia di imparare e crescere, credo che quello che mi aspetterà qua con voi sarà bellissimo e divertente. Non vedo l'ora di iniziare !

Controlla anche

Francesco Obino - Sartiglia 2022

Come sarà la Sartiglia 2022? Ne parliamo con Francesco Obino (Fondazione Oristano)

Get Widget Unica Radio ha intervistato Francesco Obino, direttore della Fondazione Oristano a cui è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.