Alexa Unica Radio
Barumini mostra 2 marzo

“Thesaurus. Il patrimonio usurpato”

Dalle attività di recupero a una vetrina per il pubblico. I reperti storico-archeologici recuperati in mostra a Barumini da mercoledì 2 marzo

 

Da mercoledì 2 marzo a sabato 14 maggio 2022, a Barumini, la mostra “Thesaurus. Il Patrimonio usurpato“. Saranno esposti alcuni beni culturali recuperati nel territorio della Sardegna nell’ambito delle attività del Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Cagliari. La mostra è curata dalla Fondazione Barumini Sistema Cultura, dal Nucleo Carabinieri Tpc e dalla Soprintendenza. Inoltre sarà visitabile gratuitamente tutti i giorni.

I principali obiettivi del nuovo progetto sono: sensibilizzare i cittadini sui temi della salvaguardia e tutela dei beni culturali, coinvolgere i giovani studenti sull’importanza della tutela dei beni archeologici sardi. Oltre che far conoscere l’operato del Nucleo Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale di Cagliari, impegnato in attività di recupero e tutela dei beni culturali dispersi o illecitamente sottratti. Mentre l’allestimento sarà inaugurato mercoledì  2 marzo alle 9.30 al Centro di Comunicazione e Promozione del Patrimonio Culturale “Giovanni Lilliu“.

Oggetto della mostra

In vetrina importanti reperti tra beni archeologici, storici, documentari ed ecclesiastici, dall’età del bronzo al secolo scorso. Si tratta di beni recuperati in operazioni di servizio e in attività subacquee. Tra cui un Manoscritto del 1592 sottratto dall’archivio diocesano del capoluogo sardo negli anni ’70. Riguarda il processo canonico con cui l’arcidiocesi di Cagliari riconobbe ufficialmente la storia e i miracoli attribuiti alla statua di Nostra Signora di Bonaria. Non solo anche una mitragliera risalente al secondo conflitto mondiale e ritrovata a 50 metri di profondità nel Golfo di Cagliari, recuperata grazie alla collaborazione fra Soprintendenza e Nucleo Carabinieri Tutela patrimonio culturale di Cagliari.

La mostra avrà anche un carattere didattico, perché si rivolge anche agli studenti delle scuole superiori e vedrà coinvolti direttamente i ragazzi che avranno modo di collaborare con le diverse istituzioni coinvolte. La Fondazione fornirà gratuitamente il servizio di trasporto con bus navetta. Il progetto didattico prevede la partecipazione degli studenti all’inaugurazione  e sarà fornito loro tutto il materiale didattico oggetto di studio. Dopo la visita ci sarà spazio per l’elaborazione in classe di un progetto individuale o di gruppo per un concorso. Sarà premiato l’elaborato migliore prima della fine dell’anno scolastico. Allo stesso tempo la giuria sarà composta dai rappresentanti della Fondazione Barumini Sistema Cultura e dai militari del Nucleo Carabinieri Tutela del Patrimonio Culturale di Cagliari.

About Isabella Murgia

Isabella Murgia nata a Sassari, ma vivo a Cagliari dalla quinta elementare. Diploma di Liceo scientifico, laurea triennale in filosofia. Passione per il giornalismo e l'informazione.

Controlla anche

roberto giacobbo 1

Premio Alziator, venerdì Roberto Giacobbo a Cagliari

Get Widget Giacobbo presenterà il suo ultimo libro “Storia alternativa del mondo” A Cagliari il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.