Alexa Unica Radio
cus cagliari batte cus sassari

CNU: CUS Cagliari batte CUS Sassari all’andata

Finalmente lo sport universitario riparte a pieno ritmo in Italia: dopo due anni di pandemia con eventi annullati e rinviati, e con alcune sporadiche manifestazioni di rodaggio, il 2022 è l’anno in cui i Campionati Nazionali Universitari si disputeranno nelle canoniche edizioni invernali e primaverili.

Si sta tracciando giorno dopo giorno la strada verso i CNU primaverili di Cassino. Rinviati causa Covid-19 nella passata stagione, il CUS Cassino sta già lavorando all’evento. Si disputerà dal 13 al 22 maggio. Solo i migliori CUS arriveranno con i propri atleti alle fasi finali di atletica leggera; calcio, calcio a 5, judo, karate, pallacanestro, pallavolo, pugilato, rugby seven, scherma, taekwondo, tennis e tiro a segno.

C’è entusiasmo e ottimismo nell’ambiente, come non lo si avvertiva da tempo” esordisce Antonio Dima, Presidente del Centro Universitario Sportivo Italiano. “Nel 2021 siamo riusciti a portare a compimento i CNU invernali a Civetta a marzo; ed i CNU di canoa, kayak e canottaggio a Sabaudia ad ottobre. Due manifestazioni importanti che ci hanno consentito di avere conferma da parte dei CUS che il movimento non si è mai realmente arrestato. C’è voglia di gareggiare da parte dei giovani. Tra un mese rivivremo l’emozione degli sport della neve, con la consapevolezza quest’anno che a maggio torneremo finalmente a riassaporare anche quello spirito goliardico che solo l’aggregazione e l’agonismo dei CNU primaverili ci possono trasmettere. La responsabilità doverosa del rispetto delle regole e delle normative rinforzerà l’entusiasmo del momento”.

Il match tra i due CUS sardi

Finisce con la vittoria del CUS Cagliari di basket per 75-72, l’andata del primo turno dei Campionati Nazionali Universitari, giocata questa mattina nel capoluogo sardo.
I sassaresi, il 28 febbraio, al PalaCUS di San Giovanni dovranno vincere con almeno 4 punti di scarto per passare al turno successivo dove sfideranno l’Insubria-Varese.

Le due squadre di basket hanno giocato un match a viso aperto e molto combattuto. Nel primo quarto il CUS Cagliari lo termina avanti 23-19. I sassaresi allenati da Gabriele Sassu e Giovanni Sanna, non mollano la presa e nel secondo periodo recuperano il gap chiudendo la prima frazione sul 35-36. Nel secondo tempo la musica non cambia e le due squadre giocano una partita sul punto e al 30′ il CUS Cagliari è avanti 56-54.
Quarto periodo che segue le orme dei primi tre e l’andata del primo turno dei CNU si conclude con la vittoria dei padroni di casa per 75-72. Nelle file dei sassaresi spiccano Casula (13 punti), Langiu (11) e Sanna (10).

About Antonio Perra

Studio Beni Culturali presso l’Università degli Studi di Cagliari. Sono un appassionato di arte e letteratura.

Controlla anche

La Radio, patrimonio dell’Umanità

Get Widget Il 26 Maggio si terrà l’appuntamento del Maggio della Comunicazione presso l’Università di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.