Alexa Unica Radio
Piero Bucchi

Basket, Sassari: coach Bucchi rinnova fino al 2025

La Dinamo Banco di Sardegna e coach Piero Bucchi insieme fino al 30 giugno 2025.

Il rinnovo del contratto annunciato questa mattina dal presidente del club sassarese Sardara. Un progetto che arriva al 2025, un bilancio che ha tenuto botta nonostante la pandemia, l’asticella si allunga in avanti e coach Bucchi rappresenta la ciliegina sulla torta.

Ho sempre avuto l’idea di una persona di grande professionalità, serietà e competenza con un grandissimo pedigree. Quando l’ho visto all’opera e lavorandoci insieme, ho scoperto in lui anche il carisma e la leadership all’interno del campo veramente invidiabile. Quando ne ho parlato con lui, c’è stata subito una risposta entusiastica ed ecco fatto”.

Bucchi è arrivato in Sardegna a novembre per sostituire l’esonerato Demis Cavina; ha allenato piazze importanti , come Treviso e Milano, passando per Napoli e Brindisi, senza dimenticare Roma e Cantù, collezionando oltre 700 panchine in A.”Allenare qui non significa solo rappresentare una squadra ma un popolo intero – commenta Bucchi – ringrazio sentitamente il presidente Sardara per questo attestato di stima e di fiducia. Sono molto contento di prolungare il contratto e di legarmi a questo club che negli anni, con i risultati sportivi e con una gestione oculata e all’avanguardia ha conquistato tanta credibilità in tutto il movimento internazionale. Ora mi sento ancora più responsabilizzato e darò tutto me stesso per ripagare la fiducia della famiglia Dinamo”.

La Storia.

La Dinamo nasce a Sassari nel 1960, nasce nel cuore della città, nasce dalla passione per la pallacanestro di un gruppo di studenti del Liceo Azuni. Si sviluppa, perché la Dinamo Banco di Sardegna da oltre 50 anni a questa parte è la squadra di Sassari, è la squadra del popolo sardo. La Dinamo è società sportiva che affonda le sue radici nella sua terra e che ha l’onore di rappresentare la città l’Isola e la sua gente nel Mediterraneo, in Europa e nel Mondo.

About Ale Laconi

Mi presento, sono una ragazza che studia all'università di Cagliari in 'beni culturali'. Appassionata sin dalle superiori alla storia dell'arte, portandomi ad intraprendere questo percorso di studi. Nel tempo libero mi piace viaggiare con la mia macchina fotografica, immortalando ciò che mi colpisce, a partire dai paesaggi, persone e tutto quello che mi ispiri arte. Mi piacerebbe trasformare una delle mie passioni in un lavoro futuro.

Controlla anche

storytelling

Storytelling di Tusitala

Get Widget Danze, cortei e cori medievali, esibizioni di saltimbanchi, giocolieri e mangiatori di fuoco, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.