Alexa Unica Radio
Laboratori comune di sassari

Formazione e integrazione sociale in laboratori a Sassari

I laboratori sono un’iniziativa del Comune con Officine Condivise e Ginquetas

Formazione e integrazione sociale e culturale si sposano in questa iniziativa. I laboratori, avviati dal Comune di Sassari, vedono la collaborazione delle associazioni Officine Condivise e Ginquetas. L’offerta è rivolta ai giovani dagli 11 ai 29 anni di età.


    Innovazione sociale, Falegnameria, Ceramica, Ciclofficina, Autocostruzione e materiali naturali, We are radio, Storie giramondo, Sassari-Una mappa di comunità. Sono questi i percorsi avviati dallo scorso autunno nel Centro Poliss di via Baldedda e nel Centro Giovani di piazza Santa Caterina. I laboratori coinvolgono studenti universitari, giovani segnalati dai Servizi sociali, residenti, per creare l’incontro di competenze ed esperienze di vita diverse.

   I primi risultati di questi laboratori sono stati presentati oggi nel Centro Poliss dall’assessore ai Servizi sociali, Gianfranco Meazza e dal dirigente Alberto Mura. Insieme a loro, tra gli altri, Paola Salvadori di Officine Condivise e Giulia Izza di Ginquetas e alcuni artigiani e ragazzi che hanno partecipato ai corsi.

   I laboratori rientrano nell’ambito del progetto LGNetEA, co-finanziato dall’Unione europea; l’iniziativa nata per fare sistema e migliorare le performance in ambito di politiche dell’immigrazione e dell’integrazione di fronte alla rilevante presenza nei territori di situazioni di estrema vulnerabilità.

  Alle attività dei laboratori è collegata anche la creazione e la gestione di un’Agenda Sociale. Specificamente si tratta di uno spazio virtuale, sociale, capace di informare, raccontare e sensibilizzare su tutti gli aspetti del progetto; i destinatari sono la rete di operatori, partner e collaboratori del terzo settore, coinvolti attraverso la produzione di contenuti multimediali. 

Leggi anche:

Proroga della scadenza per candidarsi ai format di RadUni

Covid 19- Presa in carico domiciliare del paziente

“Musica e storia” in rassegna a Palazzo Siotto

Al via la V edizione del Festival Officine permanenti

Sardegna: è la seconda regione nella raccolta differenziata

About Nicola Palmas

Imprenditore digitale e manager culturale. Founder & CEO della startup Billalo, direttore artistico di Sardegna Concerti. Appassionato di musica, innovazione e marketing.

Controlla anche

Museum Experience

Primo Museum Experience sulla civiltà nuragica

Get Widget A Cagliari il progetto inedito, percorso multisensoriale con spazio per realtà virtuale. Nuragica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.