Alexa Unica Radio
Agrumi: Sa Pompia

Festa degli Agrumi. Coldiretti Sardegna: in Sardegna l’1,7% della produzione nazionale e l’agrume più raro del mondo

La Sardegna produce oltre 680 mila quintali di agrumi e produce sa Pompia.

Sono gli agrumi i nostri migliori alleati naturali per prevenire e curare raffreddori e influenze. Ogni stagione ha il suo prodotto che colora i mercati di Campagna Amica patria della stagionalità che segue i ritmi della natura dove questa mattina si è festeggiata la giornata degli agrumi e delle loro proprietà benefiche per il nostro corpo e con focus ed esposizione delle biodiversità.

La Sardegna produce oltre 680mila quintali di agrumi (l’1,7% della produzione nazionale che ne produce in media oltre 38milioni). La superficie destinata agli agrumi nell’Isola è di circa 4mila ettari condotti da circa 5mila aziende con una media di 0,80 ettari. La superficie italiana è di circa 130mila ettari, le aziende 80 mila (superficie media 1,64 ettari).

Nella nostra isola è presente anche uno degli agrumi più rari al mondo, sa Pompia. Il fruttoè stato eletto da Fondazione Campagna Amica come Sigillo presente all’interno dell’Atlante della biodiversità; è inoltre valorizzato da diverse aziende del circuito di Campagna Amica anche in modo innovativo come ha fatto il giovane agricoltore di Budoni Ivano Fodde che ha dato vita al Gin sartoriale alla Pompia consentendogli di vincere il premio regionale dei giovani agricoltori innovatori Oscar green ed arrivare alla finale nazionale.

La festa degli agrumi di Campagna Amica ha voluto sottolineare oltre all’importanza della stagionalità anche quelle benefiche con la presenza dei nutrizionisti.

A Sassari, nel mercato coperto di Campagna Amica di Luna e Sole, testimonial di eccezione questa mattina sono state una delegazione della Torres femminile di calcio per rafforzare anche il messaggio della cultura della pratica sportiva unita alla corretta alimentazione. Tema sensibile non solo a Campagna Amica ma anche alla società sportiva che l’ha vista più volte in campo anche con proprie iniziative.
A Nuoro, nel mercato di piazza Vittorio Emanuele, esposizione delle diverse biodiversità degli agrumi tra i quali la Pompia prodotta da Oliena a Budoni, passando per Siniscola vera patria del raro agrume.

A Oristano la festa si è tenuta nel mercato coperto di via degli artigiani, dove era presente anche la nutrizionista. Mentre nel sud Sardegna doppia tappa oggi a Quartu nel mercato di Pitz’e serra e domani, domenica, a Selargius nel mercato che si tiene ai Mulini nel centro commerciale, dove saranno presenti delle esposizioni e presentazioni delle diverse varietà di agrumi.

Leggi anche:

Agrumi: Tipica sagra a Muravera per preservare la tradizione

Sardegna Produce, a febbraio la prima edizione

Nuova plastica riciclabile fatta con bucce di agrumi

About Nicola Palmas

Imprenditore digitale e manager culturale. Founder & CEO della startup Billalo, direttore artistico di Sardegna Concerti. Appassionato di musica, innovazione e marketing.

Controlla anche

Coldiretti- bonus ristorante

Coldiretti Sardegna- Arriva il bonus ristorante

Get Widget Contributo a fondo perduto per chi valorizza cibo e bevande italiane nel menù …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.