Alexa Unica Radio
anoressia webinar

“Legge e anoressia”. Webinar dell’Università di Sassari

Prenderà il via il prossimo 28 gennaio alle 17.00 il ciclo di webinar “Legge e anoressia”, organizzato dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Sassari, fruibile sulla piattaforma Teams.

Tra filosofia e psicanalisi, gli incontri saranno tre: nel primo, Bruno Moroncini, Professore ordinario di Filosofia morale all’Università degli Studi di Salerno, affronterà il tema “Etica dell’anoressia”. Il secondo webinar intitolato “Corpo delle donne e anoressia”, in programma l’11 febbraio sempre alle 17.00, avrà come protagonista Maria Fiumanò, psicanalista e saggista, Responsabile del Laboratorio Freudiano di Milano. Il ciclo si chiuderà il 18 febbraio con il webinar “La legge dell’anoressia” a cura dell’allieva di Massimo Recalcati Natascia Ranieri, psicanalista e saggista, presidente dell’équipe di Jonas Onlus Milano.

Gli argomenti

Come funziona un corpo anoressico? Quale legge implicita a un certo punto scatena il divieto autoimposto all’assunzione di cibo? Queste le tematiche al centro del progetto di ricerca biennale “Le regole del corpo. Normatività e regimi del cibo”, finanziato dalla Fondazione di Sardegna. La responsabilità scientifica è affidata a Maria Antonietta Foddai, delegata del Rettore per il Gender Equality Plan, e Tommaso Gazzolo, entrambi docenti della cattedra di Filosofia del Diritto dell’Università di Sassari. La partecipazione è aperta a docenti, studenti e studentesse, insegnanti e a tutti gli interessati. Per iscrizioni, rivolgersi a [email protected].

Il prossimo ciclo del progetto di ricerca sarà dedicato a “Cibo e costituzione del sé”.

Dati sulla partecipazione al webinar

Il webinar si terrà da venerdì, 28 Gennaio, 2022 – 17:00 a Venerdì, 11 Febbraio, 2022 – 19:00 Online – Teams 17:00

Responsabili scientifici: Prof.ssa Maria Antonietta Foddai; Prof. Tommaso Gazzolo

Organizzazione: Dott.ssa Sara Scaletta Suárez

PROGRAMMA DEGLI INCONTRI

About Antonio Perra

Studio Beni Culturali presso l’Università degli Studi di Cagliari. Sono un appassionato di arte e letteratura.

Controlla anche

protossido di azoto

Partorire senza dolore, con il protossido di azoto

Get Widget Progetto dell’Ares, si utilizza il protossido di azoto Diventare mamme soffrendo di meno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.