Alexa Unica Radio
Babel Song Radio Tre Roma

Babel Songs: le lingue, le parole, la musica

Il primo spazio sonoro di Roma Tre Radio dedicato al rapporto fra parola e musica dentro la tradizione musicale delle aree linguistico-culturali anglofone, francofone, ispaniche, lusitane, slave e germaniche

Il rapporto tra parola e musica è centrale nella canzone ma è un orizzonte molto cangiante se osservato in
relazione alle diverse tradizioni musicali. Per questo Babel Songs ogni settimana cambia lingua e si immerge
nello specifico di quella cultura musicale: una tappa di un ideale tour linguistico, letterario e sonoro che è
anche una guida musicale di Babele.

Studenti e docenti dei corsi di Lingue, Letterature e Culture Straniere dell’Università Roma Tre si cimentano
nella preparazione, produzione, conduzione e diffusione di questo che è un esperimento didattico nella
filosofia del peer-to peer-learning ma anche un gioco sonoro, in cui le canzoni fanno riflettere sulle parole
che raccontano la letteratura e la cultura di tanti paesi, e in cui allo stesso tempo si scopre come la musica
cantata possa raccontare i paesaggi, le culture e le lingue a partire da singoli fonemi.

Progetto a cura di Maddalena Pennacchia, Professoressa Ordinaria di Letteratura Inglese e Marta Perrotta,
Professoressa Associata di Cinema, fotografia e televisione e direttrice dei programmi Roma Tre Radio.

Produzione: Oriella Esposito, Station manager Roma Tre Radio

Contenuti, voci e realizzazione: docenti e studenti dei corsi di laurea in Lingue e Letterature (L-11 e LM-37)
del Dipartimento di Lingue, letterature e culture straniere dell’Università Roma Tre.

About Redazione

Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

endelos

Reading concerto: tributo a Ian Curtis

Get Widget 42 anni fa la scomparsa del fondatore della Joy Division. Mercoledì al Brigada …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.