Alexa Unica Radio
pecorino romano dop
pecorino romano dop

Un contest con ricette a base di Pecorino Romano Dop

Al via “In corso D’Opera”: giovani aspiranti chef di quattro regioni italiane si sfidano ai fornelli con piatti a base di Pecorino Romano Dop.

L’ iniziativa, promossa dal Consorzio Pecorino Romano DOP, è rivolta agli Istituti Alberghieri di Sardegna, Lazio, Campania e Puglia. L’obiettivo è far conoscere ai futuri professionisti dell’enogastronomia un prodotto di eccellenza protetto da marchio di tutela. I laboratori iniziano il 13 gennaio.

La partecipazione al contest culinario online prevede l’ideazione, la realizzazione e il racconto di due ricette a base di questo prodotto caseario. Il Consorzio, presieduto da Gianni Maoddi, premierà per ogni regione la classe che avrà saputo valorizzarlo al meglio. Le foto delle ricette create dalle classi verranno pubblicate man mano sui profili Facebook e Instagram del Consorzio dal 28 marzo al 4 aprile alle 12. Vincerà la classe che raggiunge il maggior numero di like sulle foto sommato al miglior giudizio sulla presentazione- racconto sul piatto. In Sardegna sono 8 gli Istituti Alberghieri della Sardegna che si sono iscritti, per un totale di 17 classi.

“I ragazzi possano portare un tocco di freschezza e novità in una tradizione che resta solida ma che ha saputo evolversi per andare incontro ai gusti dei consumatori – afferma Gianni Maoddi – la ripresa della pandemia e le difficoltà legate ai contagi ci costringe anche quest’anno a una sfida a distanza. Una sfida virtuale che sarà però estremamente reale, perché utilizzeremo uno strumento come il web familiare ai ragazzi e siamo sicuri che, anche attraverso lo schermo, riusciranno a trasmetterci sapori, profumi, sfumature dei loro piatti”.

Lo chef del Consorzio, Matteo Barbarossa ha dichiarato: “la caratteristica principale del Pecorino Romano è la sua grande versatilità. Ciò consente di utilizzarlo dall’antipasto al dolce. E poi le straordinarie qualità organolettiche. Un aspetto fondamentale in un’epoca in cui sono aumentate allergie e intolleranza come quella al lattosio. Il pecorino romano ne è naturalmente privo, grazie alla sua stagionatura”.

Leggi anche:

Lirico Cagliari: serata in tv e web dedicata al melodramma

Teatro di Sanluri, al via la Stagione Grecale

Le strade dello Zafferano di Sardegna Dop

T-Challenge: al via la gara teatrale di otto scuole superiori

Pecorino Sardo: Consorzio tutela Dop lancia campagna social

About Nicola Palmas

Imprenditore digitale e manager culturale. Founder & CEO della startup Billalo, direttore artistico di Sardegna Concerti. Appassionato di musica, innovazione e marketing.

Controlla anche

monte claro biblioteca

Sistema Bibliotecario di Monte Claro: è attiva la piattaforma di ricerca digitale, in catalogo anche gli eBook

Con la nuova piattaforma sarà possibile fare ricerche dirette sul patrimonio librario delle quattro biblioteche …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *