Alexa Unica Radio
discoverEU
discoverEU

DiscoverEU: oltre 60 mila abbonamenti per esplorare l’Europa

60.950 giovani europei riceveranno a breve un abbonamento gratuito per visitare l’Europa”. E’ quanto annunciato oggi dalla Commissione Europea nell’ambito dell’ultima tornata del programma DiscoverEU, lanciata nell’ottobre 2021.

I candidati prescelti viaggeranno da soli o in un gruppo di massimo cinque persone tra marzo 2022 e febbraio 2023 per un massimo di 30 giorni. “Ma, ricordano dalla Commissione, poiché l’evoluzione della pandemia rimane sconosciuta, a tutti i viaggiatori verranno offerte prenotazioni flessibili tramite un nuovo pass di viaggio mobile”.

In linea con il Green Deal, i partecipanti viaggeranno principalmente in treno, con alcune eccezioni per i giovani residenti nelle isole europee.

Nell’occasione la vicepresidente per lo stile di vita europeo, Margaritis Schinas, ha ribadito che “questo sarà l’anno dei giovani europei”. Entusiasmo confermato anche dalle parole della Commissaria per la gioventù, Mariya Gabriel: “Vogliamo che quest’anno sia una festa per tutti i giovani. Moltiplicheremo, nel corso dell’anno, le opportunità per i giovani, ad esempio aumentando il numero di biglietti per DiscoverEU nel prossimo round che si svolgerà nella primavera del 2022”

Un programma per i giovani lanciato nel mese di giugno 2018, a seguito della proposta del Parlamento europeo per l’istituzione di DiscoverEU. Iniziativa successivamente integrata nel nuovo programma Erasmus+ 2021-2027.

Chi può partecipare

Per essere ammessi i richiedenti devono:

  • avere 18 anni al 31 dicembre 2021, vale a dire essere nati tra il 1° gennaio 2003 e il 31 dicembre 2003 inclusi;
  • i giovani ammissibili alle due tornate del 2020, annullate a causa della pandemia di COVID-19. Ciò riguarda i nati tra il 1° luglio 2001 (incluso) e il 31 dicembre 2002 (incluso); 
  • avere la cittadinanza di uno dei 28 Stati membri dell’Unione europea al momento della decisione di aggiudicazione;
  • inserire il numero del passaporto o della carta d’identità nel modulo di domanda online.

I candidati selezionati possono partecipare solo se:

  • iniziano il viaggio in un paese che sia uno Stato membro dell’Unione europea al momento della decisione di aggiudicazione;
  • hanno intenzione di viaggiare almeno 1 giorno e al massimo 30 giorni;
  • hanno intenzione di recarsi almeno in un paese straniero che sia uno Stato membro dell’Unione europea al momento della decisione di aggiudicazione;
  • sono disposti a diventare ambasciatori DiscoverEU.

I candidati che non soddisfano i criteri di ammissibilità non saranno presi in considerazione nel processo di selezione. 

DiscoverEU è nata come azione preparatoria avviata dal Parlamento europeo (2018-2020) con l’obiettivo di offrire ai giovani che compiono 18 anni la possibilità di viaggiare e di essere mobili. L’azione è rivolta specificamente ai diciottenni, poiché questa età generalmente segna un importante passo verso l’età adulta e la cittadinanza europea.*

About Valentina Matzuzi

Sono una studentessa in Scienze della Comunicazione all'università di Cagliari. Ho 22 anni e vivo a Cagliari.

Controlla anche

Migranti, Bruxelles dice no al muro con i fondi Ue

Una lettera firmata da una dozzina di Paesi dell’Unione europea per chiedere alla Commissione europea …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *