Alexa Unica Radio
NATALE

Il Natale a Cagliari arriva due volte.

Il 7 gennaio il Natale Ortodosso della diaspora proveniente dai paesi dell’Est Europa.

Nella notte fra il 6 e 7 gennaio che corrisponde alla notte fra il 24 e 25 dicembre del calendario giuliano. Si celebra il Natale Ortodosso e di Rito Orientale. Aseguito della presenza di una numerosa diaspora dai paesi dell’Europa Orientale. Vede il consolidarsi in Sardegna di tradizioni del mondo cristiano ortodosso e di rito orientale.

Il calendario introdotto da Giulio Cesare (da qui la denominazione “giuliano”) fu sostituito nel 1582 con il calendario gregoriano. Introdotto da Papa Gregorio XIII al fine di mettere rimedio alle differenze con il calendario astronomico. Quasi tutte le chiese di rito orientale hanno continuato ad usare quale calendario liturgico quello “giuliano”.

Si tratta di una diaspora multinazionale proveniente dalle molteplici repubbliche nate dalle ceneri dell’Unione Sovietica. Dove è grandemente maggioritaria la componente femminile, donne che svolgono un ruolo sociale molto importante. Nel settore della cura alla persona, tante di loro, infatti, sono lavoratrici badanti, e svolgono, quindi, un importante ruolo sociale.

Gli appuntamenti

La Chiesa Ortodossa del Patriarca di Mosca che raggruppa i fedeli della comunità immigrata provenienti da Ucraina. Bielorussia, Russia, Moldova ed altri paesi ex URSS svolge le funzioni nella Chiesa di Nostra Signora della Speranza a Cagliari in Via Duomo nel quartiere di Castello.
Le celebrazioni saranno tenute da Padre Nikolay Volskyy di nazionalità ucraina e Parroco Ortodosso della Parrocchia di San Saba il Santificato secondo il seguente calendario:
· 06 GENNAIO 2022 ORE 15:00 (conclusione liturgia ore 17.30): LITURGIA DELLA VIGILIA DI NATALE
· 07 GENNAIO 2022 ORE 09:30 (conclusione liturgia ore 12.30): DIVINA LITURGIA NATALIZIA

Come da tradizione, Monsignor Alberto Pala, Parroco della Cattedrale porterà i saluti e gli auguri dei credenti cattolici ai fratelli ortodossi. Saranno presenti le autorità consolari fra le quali ha già confermato la presenza il Cav. Giuseppe Carboni, console onorario della Repubblica Belarus in Cagliari.

Anche la Chiesa Greco-Cattolica celebra il Natale secondo il calendario giuliano con le liturgie celebrate dal religioso cattolico ucraino di rito bizantino don Vasyl Ersteniuk nella chiesa di Santa Restituta, la Chiesa Ortodossa Rumena del Patriarcato di Bucarest che officia le sue messe nella Chiesa del Santo Sepolcro con Padre Ioan Agape, per il Natale, invece, segue il calendario Gregoriano e quindi festeggia il Natale il 25 dicembre insieme ai cattolici, mentre per la Pasqua segue il calendario giuliano insieme alle altre chiese ortodosse.

About Carla Corriga

Ciao, sono una ragazza di ventitré anni, frequento il corso di beni culturali e spettacolo all'Università di Cagliari. Mi definisco una persona ambiziosa, con tanta voglia di imparare e crescere, credo che quello che mi aspetterà qua con voi sarà bellissimo e divertente. Non vedo l'ora di iniziare !

Controlla anche

conferenza

Termina la Conferenza sul futuro dell’Europa

Get Widget Nella Giornata dell’Europa, i presidenti del Parlamento europeo, della Commissione e del Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.